Project Loon, ecco a che punto è dopo un anno

Project-Loon-Google-X-Raven-Aerostar-balloon

Project Loon sta ormai per compiere un anno e in questi mesi Google ha lavorato duramente per fa sì che il progetto potesse diventare concreto. Attualmente, i palloni aerostatici riescono a rimanere in aria per oltre 75 giorni, il che è un grandissimo risultato, ma non è ancora abbastanza per far sì che possano essere lanciati in via ufficiale.

Ora come ora, parliamo solamente di test, anche se Google ha già utilizzato i suoi palloni di recente per portare la connettività LTE e quindi l’accesso ad Internet in una scuola brasiliana situata nella periferia di Campo Maior, dove è a malapena possibile effettuare chiamate via cellulare.

E’ stato così possibile mettere a disposizione una connessione in download di 22 MB/s per le antenne fisse e di 5 MB/s per i cellulari. Non parliamo di una connessione velocissima, ma dopotutto lo scopo del progetto è quello di portare l’accesso al Web ovunque e anche nelle zone del pianeta più difficili. Purtroppo ci aspettano ancora alcuni anni di test, prima che il progetto possa essere lanciato ufficialmente.


Astro Teller, capo di Google X, ha rivelato che spera di superare la fase sperimentale in occasione del secondo compleanno del progetto, per cui fra esattamente un anno. Mike Cassidy, direttore del progetto, rivela invece che uno dei loro prossimi obiettivi è di far volare 100 palloni insieme per oltre 100 giorni.

Una volta raggiunto questo risultato, si potrà pensare di lanciare insieme 300-400 palloni in tutto il mondo, da destinare in aree specifiche dove è assente la connessione ad Internet. Probabilmente non ne ritorneremo a parlare prima di qualche mese, ma speriamo che la prossima volta saremo qui a comunicarvi qualcosa di più concreto.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: I droni di Facebook avranno le dimensioni di un Boeing 747 - Tutto Android()

  • Pingback: Des nouvelles du projet Loon ! - Android et Vous !()

  • Nicola Dorigatti

    E’ stato così possibile mettere a disposizione una connessione in download di 22 MB/s per le antenne fisse e di 5 MB/s per i cellulari.

    Non è chiarissima la frase, se sono MegaBYTE al secondo è una connessione della madonna (io vado a un paio di megabyte al secondo dal cell, da fisso non ne parliamo…), se invece fossero MegaBit al secondo, forse per i cellulari non è tantissimo (abbiamo H,H+ ecc che passano tali velocità), ma voglio vedere chi ha 22Megabit a casa con telecom (fibre ottiche escluse).
    IO pago un contratto da 7mb e non arrivo neanche a 3 di portante, avessi il project loon a 22Megabit lo farei SUBITO!

    • asdlalla2-la vendemmia

      Più che in brasile sta project loon devono portarla anche in italia..

      • Luca

        vedi tu, io nel mio paesino non ho nemmeno la copertura di telecom per adsl…

        • asdlalla2-la vendemmia

          Ti tengo compagnia..
          Fortuna ora che ho risolto con un’azienda simil-Linkem (altrimenti prima dovevo usare 10 GB della pennetta)

    • ChIP_83

      “As for the speeds of service, the use of LTE delivers a connection of 22
      MB/s to an antenna placed strategically on the ground or up to 5 MB/s
      to a phone. This might not be as impressive as traditional LTE would
      allow, but it’s pretty solid considering the high-altitude tech at work
      here.”

      Boh, vedendo l’originale sembrerebbero MegaByte…
      ma allora… sarebbero 176 Mbit/s su antenne “piazzate strategicamente al suolo” e 40 Mbit/s su antenne mobili, contro i 326,4 Mb/s in download teorici dell’LTE.
      Il che spiegherebbe il “This might not be as impressive as traditional LTE would allow…”.
      Vorrei però sapere se quelle dei palloni sono velocità teoriche o misurate e anche conoscere la velocità in upload.

      • Enibe

        Saranno abituati con google fiber…. il resto è poco niente :)

    • Guest

      in genere sulla velocità delle connessioni dati si parla di megabaud e mai di megabit, è un errore abbastanza comune

  • Pingback: Project Loon, ecco a che punto è dopo un anno - RSS News.it()

Top