Texas Instruments annuncia un Dual Core da 1.8 GHz

La Texas Instruments non è stata una protagonista di questo 2011 per quanto riguarda i dispositivi Android, infatti quasi tutti i nostri amati device hanno preferito un processore Qualcomm Snapdragon oppure un Nvidia Tegra 2. Texas Instruments vuole cambiare le cose rimettendosi in gioco e per questo motivo lancia il suo ultimo ARM, l’OMAP 4470. Si tratta di un processore dual-core che sarà lanciato nella prima metà del 2012.

Anche se non sappiamo come mai la Texas Instruments sia rimasto fuori dalle grazie degli Android OEM, questo chip sembra essere pronto ad offrire alcuni incentivi importanti. Il processore avrà un clock di 1.8 Ghz, quasi due volte più veloce del Tegra 2. Per quanto riguarda Nvidia Kal-el e i suoi quattro processori, l’OMAP 4470 sembrerebbe avere un asso nella manica.

In aggiunta alle sue due anime ARM A9, avrà due core ARM M3 più piccoli per alleviare il carico dei due nuclei principali durante le attività di alta intensità di risorse come il rendering della grafica 3D. Secondo Texas Instruments questi due core più piccoli permetteranno di consumare meno energia, ottimizzando la durata della batteria, pur fornendo maggiore grinta al telefono quando i tempi saranno favorevoli ai quad-core.

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • teskin

    Io…aquisterei un cel con questa CPU e poi downcloccherei! :P

  • Pascal

    Ha ha ha, bravo Mirko!!!

  • Mirko

    Chissà se uscirano batterie che arriveranno a un giorno, con questa frequenza…

  • MaxArt

    Ci sarà da vedere la prova su strada.

    Texas Instruments si sarà vista poco nel mondo Android, ma equipaggia il RIM Playbook. È una grossa commessa…

Top