Samsung Galaxy Note 3 come HTC One: nuovi materiali e nuovo design?

galaxy-note-3-2-490x421

I ragazzi di SamMobile hanno pubblicato, proprio da poco, un interessantissimo articolo. Riportano che, secondo la loro fonte anonima e interna a Samsung, il prossimo Galaxy Note 3 dell’azienda sarà completamente rivoluzionato. Sembra che l’azienda coreana sia preoccupata per i propri dispositivi, a causa del successo che sta riscuotendo HTC One grazie alla sua qualità costruttiva.

Molti sostenitori dell’azienda vorrebbero vedere la stessa qualità costruttiva di HTC One che è interamente realizzato in alluminio. Precisiamo che Samsung sarebbe preoccupata solo dei materiali costruttivi, in quanto il software è ritenuto il migliore attualmente sugli smartphone, in modo particolare con tutte le funzioni intelligenti aggiunte nel Galaxy S4.

Così, l’azienda coreana avrebbe deciso di cambiare rotta e di utilizzare una costruzione diversa per il suo prossimo dispositivo di punta. La fonte ha precisato che il Galaxy Note 3 non seguirà le linee di costruzione del Galaxy S4. Lo smartphone dovrebbe avere un display da 6 pollici Full HD, SoC Exynos 5 octa core, LTE, una fotocamera da 13 MP e l’ultima versione di Android Key Lime Pie. Il software, inoltre, sarà dotato di nuove caratteristiche, non ancora viste sul Galaxy S4.

Purtroppo, la fonte non riporta il materiale preciso di cui sarà fatto il Galaxy Note 3. Ma, egli rivela che Samsung aveva intenzione di costruire già il Galaxy S4 in metallo, idea molto popolare in azienda, solo che non riuscita a farsi produrre in serie le scocche in metallo, in tempo per la sua presentazione e così l’idea è stata scartata. Precisiamo che si tratta di sole voci che, in modo particolare visto l’argomento, vanno prese con molto cautela.

La fonte a cui fanno riferimento i ragazzi di SamMobile ha più volte rivelato informazioni in anticipo che poi si sono rivelate esatte, ma non è detto che lo siano anche questa volta. Comunque, vi piacerebbe il Galaxy Note 3 in metallo o preferite la plastica?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Jacopo Gori

    Sinceramente un Note 3 bellissimo e in alluminio, ma che non si puó aprire né per sostituire facilmente la batteria o la cover graffiata, é come un iPhone per il quale ti chiedono alcune decine di euro per un intervento che potresti fare da solo.

    Apple docet, ma ricordiamoci che alla base del successo di Steve Jobs & C. c’é stata la flessibilitá del prodotto. Poi sono intervenuti tutti i necessari aggiustamenti di mercato ed oggi abbiamo un’influenza sul mercato che ci porta ad avere tutti prodotti poco durevoli e maledettamente veloci nel diventare obsoleti.

    Se questo é quello che vogliamo va bene un Note 3 bellissimo ed in alluminio, blindato come il suo rivale HTC One che non é possibile far riparare nemmeno in un centro assistenza (immagino che sostituiscano direttamente il telefono!).

    W le leggi di mercato e chi le impone.

    Saluti

  • io ho un telefono in alluminio ed è un carro armato.
    si graffia lievemente soprattutto quando cade ma mi è caduto milioni di volte in mille modi e non si è mai rotto, due graffi e una sbocciatura non mi danno fastidio, non è un gioiello, basta che se prende colpi continui a funzionare senza farmi spendere i soldi per ricomprare i pezzi che si sono rotti e con l’alluminio sembra esserci questa garanzia…
    Se fanno un note 3 in alluminio con un design diverso da quello classico samsung direi che appena si rompe il mio Desire HD passo a quello, sperando in una batteria sostituibile, anche se ormai ci sono tutorial e video ovunque su come smontare gli smartphone senza danneggiarli…

  • Metallo… alluminio satinato + pannello solare su lato posteriore, modello capovolgi e ricarica! :)

  • Anche se non lo acquisterò per la grandezza,sarebbe meglio se uscisse in metallo.

  • Plastica tutta la vita… Non è un gioiello, deve essere pratico. In metallo si graffia dopo due ore, la plastica dura una vita e si può sostituire con poca spesa

  • Pasle Smith (FB)

    Se è di metallo ma la batteria è rimovibile ok, altrimenti preferisco la plastica.

  • Samsung sempre più verso la mela?

  • Stefano Segala (FB)

    Plastica o metallo? La batteria deve essere sostituibile….

  • il Note 3 sara’ mioooooooooooooo

  • Marco Manna (FB)

    è quasi ora…

  • Francesco Chiaramonte (FB)

    Sembrerebbe più piccolo del note 2 e 1

  • Gianluigi Treglia (FB)

    Se devo avere un telefono in metallo per poi trovarmi nell’impossiblità di cambiare batteria allora plastica tutta la vita soprattutto se posso cambiarla con pochi euro!Se poi me lo fate di metallo indistruttibile allora metallo perchè se mi cade e si graffia me lo devo tenere così!

  • Metallo!

  • Erges Ndoci (FB)

    La plastica si graffia e si rompe..il metallo si graffia e si deforma..Direi plastica..

  • speriamo!

  • Sinceramente preferisco la plastica, più leggera e più facile da smontare e sostituire… Per non parlare poi del fatto che la sostituzione costerebbe di certo meno se fosse in plastica il pezzo da cambiare (sto pensado alla back cover). Inoltre un telefono con la scocca in metallo mi pare sensato solo con gli unibody, ma sinceramente preferisco si possa togliere e sostituire la batteria (specie perchè sono un malato di ingress).

Top