Samsung Galaxy Note 2 avrà il processore più veloce in circolazione

galaxy note 2

Dal test GLBenchmark, attraverso il quale nel corso del tempo si sono riuscite a scoprire alcune caratteristiche dei dispositivi che erano in fase di test presso le aziende produttrici, emergono dei particolari molto interessanti riguardo il nuovo Samsung Galaxy Note 2, la cui presentazione è prevista per la fine del mese di Agosto.

Grazie a GLBenchmark, infatti, si può osservare nella sezione “system info” che il processore del Note 2 sarà lo stesso di quello utilizzato nel Galaxy S III, con la differenza di avere una frequenza di clock più elevata. Inizialmente si pensava che il Note 2 potesse essere equipaggiato con un processore Qualcomm Snapdragon S4 ma, dai nuovi test eseguiti, si evince che che il dispositivo contraddistinto dalla sigla GT-N7100 (che si presume sia proprio lui) ha a bordo un processore Exynos 4412 con architettura Cortex-A9 clockato alla frequenza di ben 1,6 GHz.

Sarà, quindi, un processore molto prestante e potente, oltre che veloce. Sicuramente i livelli di potenza bruta saranno superiori rispetto al processore utilizzato nel Galaxy S III, il quale è clockato alla frequenza di 1,4 GHz e che sappiamo essere davvero molto prestante.

Altri dati interessanti che ci fornisce GLBenchmark riguardano il display che si confermerebbe HD (1280×720 pixel) ed il sistema operativo che per ora rimane Android Ice Cream Sandwich alla versione 4.0.4.


La speranza di molti è che Samsung si decida ad utilizzare il display con matrice RGB invece che Pentile nel suo nuovo gioiellino, e che la versione di Android 4.0.4 possa essere rimpiazzata, entro la data della presentazione ufficiale del dispositivo, con la nuova 4.1 Jelly Bean. Il Galaxy Note 2, inoltre, pare che abbia un design leggermente più compatto rispetto al precedente Galaxy Note di prima generazione ma che sembra riesca ad ospitare un display ancora più ampio di quello da 5,3 pollici.

Molto probabilmente, ricordiamo, il 30 Agosto ne sapremo di più su tale dispositivo, in quanto Samsung ha fissato ufficialmente un evento per quella data al quale potrebbe rivelare al pubblico il nuovo Galaxy Note 2. Naturalmente vi terremo informati con nuovi articoli.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • secondo me dovrebbero mettere un quad core da almeno 1,8 ghz , almeno due gigabyte di ram, un’ottima gpu e uno scermo piu grande fullhd e rgb e ovviamente jeally bean!

  • MaxArt

    La risoluzione sarà almeno 1280×800, non per 720. Altrimenti sarebbe un passo indietro rispetto al Note 1…

  • Penso che non ci sarà nessun motivo per passare dall’1 al 2 se non per menarsela di avere l’ultimo prodotto…il note difficilmente è migliorabile..e la corsa ai processori l’ho già vissuta agli inizi degli anni 90….rifarla 20 anni dopo sa di replay…chi parla di delusione non ha speso troppi soldi in quegli anni per rincorrere i megahertz…si i megahertz.
    fotocamera da 12 megapix.. ci sta la uso daily la fotocamera per condividere per il resto ho la reflex.
    schermo se mettono il 5.5 mantenendo la stessa grandezza è ottimo ma lo 0.2 non cambia la vita (la cambiava a malapena nel l’n95 8 giga da 2.6 a 2.8) e poi ovvio l’rgb sarebbe un’ottima scelta ma non tale da giustificare la rottamazione del note.
    Ormai è veramente difficile trovare una cosa stravolgente che porti a cambiare un terminale cosi perfetto.
    Vogliamo trovare il pelo nell’uovo? un paio di mm in meno di spessore..stop ma proprio a essere pignoli

  • Io spero nel nexus a questo giro :-)

  • E’ un peccato.. Non credo sia la mossa giusta considerate le vendite del Note originale e il rilascio contemporaneo del nuovo Iphone, ma tanto ormai questo mercato diventa sempre più incomprensibile. Vabbè.. comunque questo se lo possono tenere, aspetterò il prossimo anno.

  • Giovanni Vito Capone, probabilmente Samsung si “stipa” le cartucce per i dispositivi del prossimo anno, smartphone e tablet :)

  • che delusione, e allora niente passaggio dal galaxy note 1 al 2 mi dispiace samsung

  • Se la differenza tra galaxy note 1 e galaxy note 2 sarà solo il processore se lo scordano che passo al galaxy note 2 (sono possessore dell’1)

  • Arm-9? Ancora?? Si parlava di un quad core Arm-15..

Top