Nexus 4: i migliori auricolari con microfono da acquistare

$(KGrHqJHJEEFBn-z1FzlBQbvwL6L3Q~~60_12

Come tutti ben sappiamo, la confezione di vendita del Nexus 4 non contiene alcun tipo di cuffia od auricolare, questo perchè Google ed LG hanno ritenuto che gli utenti fossero già provvisti di auricolari ed anche che la dotazione completa di cuffie avrebbe fatto innalzare il prezzo finale del device. Trovate comunque tutto spiegato al relativo articolo raggiungibile attraverso questo link.

Per questo abbiamo deciso di scrivere questo articolo in modo da aiutarvi a scegliere quelli che riteniamo possano essere i migliori auricolari con microfono per il Nexus 4 e per i dispositivi mobili in generale, anche se non li abbiamo testati personalmente. Ci siamo quindi basati sulle impressioni di alcuni utenti ed anche sulla qualità dei vari brand.

Ricordiamo, inoltre, che con questo articolo non abbiamo voluto preferire un negozio online piuttosto che un altro. Abbiamo semplicemente selezionato gli oggetti che più potevano interessare agli utenti.

Di seguito sono riportati tutti gli auricolari per tutte le fasce di prezzo e per tutte le tasche.


Pioneer SE-CL541I

Prezzo: €24,40
Spedizione: €9,90

Link per l’acquisto: eBay


Sony ECMTL3.CE7

Prezzo: €24,10
Spedizione: €8,00

Link per l’acquisto: eBay


PANASONIC RP-HJC120E-K

Prezzo: €35,90
Spedizione: Gratis

Link per l’acquisto: eBay


Philips She7005a

Prezzo: €27,70
Spedizione: Gratis

Link per l’acquisto: eBay


Philips SHQ1017/10

Prezzo: €20,87
Spedizione: €8,90

Link per l’acquisto: eBay


JVC ha-fr36

Prezzo: €30,25
Spedizione: €6,05

Link per l’acquisto: eBay


Monster iBEATS dr.dre

Prezzo: €99,00
Spedizione: €12,00

Link per l’acquisto: eBay


Speriamo quindi di esservi stati di aiuto e, naturalmente, consigli e segnalazioni sono sempre ben accetti.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alberto

    Ciao ragazzi.
    Siete sicuri che entrino nell’ LG NEXUS 4 della Google?!?!
    Vedo solo foto recensite (negli appositi siti che avete allegato) con il connettore Jack! :(
    Fatemi sapere grazie mille!!

    Alberto

  • Andrea Lazzari

    Ti inviterei a scrivere codeste bestemmie in un forum qualsiasi di audiofili, però avvisami che voglio assistere all’implosione di risate che genererai quando gli dirai che delle in ear vengono bene per ascoltare bene la musica, ancor meglio di un impianto stereo

  • Andrea Lazzari

    Ti inviterei a scrivere codeste bestemmie in un forum qualsiasi di audiofili, però avvisami che voglio assistere all’implosione di risate che genererai quando gli dirai che delle in ear vengono bene per ascoltare bene la musica, ancor meglio di un impianto stereo

  • giunuz

    Tu continua a usare “un auricolare da mercatino da 5 euro”, io preferisco ascoltare la musica come tu non l’hai mai sentita. E no, non ho mai comprato auricolari da 90 euro, mi sono spinto al massimo ai 35 euro delle Sennheiser cx200.
    Se non hai mai provato un paio di in-ear decenti non puoi capire, ne riparleremo quando avrai capito che non hai mai ascoltato la musica nella maniera in cui va ascoltata.

    • V1nc3nt80

      Intanto parlare di musica con un auricolare è riduttivo, se permetti la musica si sente con un buon impianto hi-fi e in casa lontano dal rumore. E fidati che me ne intendo. I dispositivi mobili sono limitati nella riproduzione dei bassi proprio dalle ridotte dimensioni delle membrare utilizzate negli auricolari. Probabilmente per le alte frequenze si riesce a rimediare pagandoli un po’ di più ma le basse frequenze te le scordi.
      Il mio commento comunque aveva lo scopo di far riflettere e non regalare soldi inutili alle multinazionali che ci lucrano per bene. (negli anni 90 un buon walkman sony portava in dotazione auricolari di ottima qualità sia per bassi che alti, e se li perdevi o ti si rompevano, potevi comprarli a meno di 20mila Lire. (circa 10€).
      Capisco che integrare anche un microfono richieda un piccolo investimento in più, ma secondo me con una cifra attorno ai 20€ oggi vai più che bene. (anche perchè in giro senti sempre il rumore esterno che rovina la gradevolezza e la pregiatezza delle tue costosissime cuffiete) ;-)

      • giunuz

        Perdonami ma devo proprio dire che il tuo discorso non è corretto.
        Innanzitutto delle buone cuffiette sono in grado di riprodurre musica ad un livello decente di qualità. Inoltre, degli auricolari in-ear riescono a fornire un adeguato livello di isolamento sonoro (a meno che tu non voglia ascoltare musica sulla pista di un aeroporto). La Sony poi produce degli auricolari con cancellazione del rumore che funzionano da favola: li indossi, accendi il dispositivo per cancellare i rumori ed è come entrare in una camera anecoica (provati in un affollatissimo e rumorosissimo negozio di elettronica e per qualche secondo mi sono sentito solo).
        L’impianto HiFi in casa è una soluzione molto poco economica e poco efficiente. Per avere qualità si deve puntare molto in alto (soprattutto come prezzo) e i fenomeni di riverbero saranno sempre presenti per via dei ridotti spazi offerti da una casa “comune”. In più rompi le scatole a moglie, figli e vicini. Insomma non è proprio il metodo migliore per godersi della sana musica.
        Ti posso assicurare che delle buone cuffie in-ear per ora sono la soluzione migliore in termini di rapporto qualità/prezzo. Con una cifra inferiore ai 100 euro soddisfi l’udito.
        Ho posseduto quattro paia di in-ear, tre della Sennheiser (cx 300, cx200 e mm30i) e una dr. Dre (le Monster Beats che davano insieme all’HTC Sensation XE), e sono rimasto sempre soddisfattissimo dell’acquisto. E ogni volta ho speso meno di 40 euro.
        Per quanto riguarda i bassi ti posso dare ragione, i driver degli auricolari sono molto piccoli ma, e torno a parlare di in-ear, la compressione data nel canale uditivo da auricolari di questo tipo è di un altro livello rispetto a quella di un normale auricolare.
        Ah, negli anni 90 la musica veniva registrata su musicasetta, vogliamo fare il paragone con uno sfigatissimo mp3 a 320 kbps di oggi? Solo alla fine degli anni 90 sono comparsi i lettori CD a prezzi quasi ragionevoli.

  • V1nc3nt80

    Ma siamo impazziati?!!? Pagare più di 15€ per un auricolare mi sembra follia allo stato puro!!! Ma i soldi ve li regalano a voi? o_O”
    Roba da matti davvero! Un auricolare da mercatino lo paghi 5€ e va già bene per quel che deve fare, certo se si vuole un audio di qualità è meglio scegliere quelli con elevata risposta in frequenza >= 22kHz. Però è una follia pagarli 99€. E poi il problema principale del Nexus è che ha un nuovo standard per il jack audio che rende incompatibile la precedente generazione di auricolari, quindi Google e LG hanno giocato sporco su sta cosa! Sapevano che tutti gli utenti dovevano cambiare cuffiette per forza.
    Io personalmente credevo di poter riutilizzare gli auricolari del mio Sony.Ericsson Xperia X8 comprato nel 2011. Invece queste sono ancora con lo standard precedente che ha il negativo del microfono invertito rispetto al Nexus 4 o all’iPhone 5. Risultato: il volume è decisamente basso e distante.
    Parliamoci chiaro, hanno giocato sporco perchè potevano anche fornire un paio di auricolari in dotazione anche se di bassa qualità a loro costavano pochi centesimi non fatevi abbindolare! (per sta cosa sono incazzatissimo – neo possessore di Nexus 4).

  • parlate di auricolari, ma non si era detto che il nexus 4 ha problemi di schermatura degli auricolari ?

    • Giuseppe Iovene

      non si sa ancora bene perchè c’è chi dice che lo ha acquistato dall’estero e che non ha avuto problemi

  • le cuffie del mio S3 sono fantastiche alla fine basta fare un EQ ottimale e pompano
    pero secondo me ci vuole il kernel siyah per ottimizzare il suono a livello di volume

  • Salvatore Arch Costantino (FB)

    349 euro per un cellulare superiore ai 700 e passa euro dell’iphone, e vi lamentate che non ci sono gli auricolari? volevate pure belen rodriguez nel pacco?

  • Il mio francese le ha !!

  • Mah, bastano ed avanzano quelli inclusi nelle confezioni..con i soldi spesi per altri auricolari mi ci comprerei la batteria supplementare da portarmi dietro piuttosto..

  • Gregorio Verri (FB)

    bè 349 dollari per un top gamma non mi sembra proprio un fottio.. e poi se l’alternativa sono auricolari indecenti che non verranno mai utilizzati non lo trovo un grosso problema

  • Silvano Pierini (FB)

    Mai usato auricolari del telefono…sono sempre di qualità scarsa,quindi inutili..ho sempre i miei…

  • federicomagnani

    Domanda da ignorante: Gli AirPods di Apple sono compatibili, vero?

  • Uno paga un fottio di soldi e non si ritrova gli auricolari? Ma che vadano a fanculo, lol

  • Uno paga un fottio di soldi e non si ritrova gli auricolari? Ma che vadano a fanculo, lol

    • Commento inutile. Ti potrei dare ragione sono quando viene venduto a 550…ma a 349 direi proprio di no

      • V1nc3nt80

        ha ragione invece… il costo di produzione degli auricolari è irrisorio rispetto al telefono. hanno giocato sporco sappiatelo.

  • Salvatore Arch Costantino (FB)

    sono tutti compatibili? io per il mio galaxy s ho dovuto comprare un adattatore perchè non andavano….

Top