Newkia sarà la “nuova” Nokia: realizzerà smartphone Android

newkia

Con l’acquisizione della divisione mobile di Nokia da parte di Microsoft, lo sconforto da parte di chi sperava che l’azienda un giorno potesse interessarsi ad Android si è palesato in tutta la sua rabbia. Perchè un’azienda tanto amata e leader indiscussa della telefonia mobile fino a poco tempo fa, ha scelto di ridursi a tanto? Non era più semplice, immediato e sicuro puntare su Android fin dall’inizio?

Nonostante pare non ci sia più nulla da fare per far cambiare idea ai vertici dell’azienda finlandese, ci pensa un ex-dirigente della divisione Asia-Pacifico di NokiaThomas Zilliacus, a riaccendere la speranza. Zilliacus è stato CEO per ben 15 anni della sua divisione e già lo scorso anno cercò di rilevare la divisione mobile di Nokia senza successo, per mancanza di fondi.

Quest’anno, però, Zilliacus riesce a mettere in piedi un’azienda (ancora finlandese) con sede a Singapore chiamata Newkia, che potremmo affermare basarsi su Nokia. Questo perchè Zilliacus ha intenzione di usufruire del know-how di Nokia, cioè della metodologia e delle conoscenze con cui Nokia realizza i suoi smartphone per creare i migliori dispositivi Android. Queste le sue parole:

Quello che Newkia vuole fare è utilizzare il know-how, la tecnologia e la progettazione di Nokia per costruire i  migliori smartphone del mondo, ma basati su Android.

Saranno inoltre assunti in questa azienda tutti gli ex-dipendenti Nokia che mostrano (ed hanno mostrato) interesse per Android.

Zilliacus, infine, afferma che prima del lancio ufficiale del primo iPhone, Nokia aveva già nel cassetto un progetto molto simile che però non ha mai cercato di realizzare, poichè ritenuto di poco interesse da parte dei consumatori. Come si può capire, già da questo risulta evidente come la crisi di Nokia sia stata causata da una mancanza concettuale piuttosto che realizzativa, cominciata molti anni prima che si palesasse.

Newkia cercherà di essere quindi la nuova Nokia, che avrà in Finlandia la sua sede di ricerca e sviluppo mentre avrà a Singapore la sua sede amministrativa centrale. I primi dispositivi, stando ad ultime informazioni, dovrebbero arrivare entro 1 anno ed essere disponibili inizialmente solo nei Paesi Asiatici. In base al loro successo, probabilmente, Zilliacus valuterà anche un possibile allargamento di confini.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alessandro Timossi

    se avessero migliorato maemo meego magari sarebbe andata avanti ancora per un po.
    dopo tutto meego non era cosi male. ed era molto simile ad android

  • Pingback: Nokia stava testando Android sui Lumia prima dell’acquisizione da parte di Microsoft – Tutto Android()

  • Daca

    IL MIO SOGNO BAGNATO!!!!!

  • nathan

    Beh l’AMD inizialmente si trattava di una costola dell’Intel e oggi è la sua diretta concorrente……

  • Lorenzo Mele

    Uhm… Nokia ha brevetti e produzione, che farà Newkia?
    Oltre al nome e all’idea, come si può sperare di avere “la qualità Nokia con Android”? Saranno degli smartphone cinesi (almeno nel primo periodo), magari ottimi come ce n’è tanti, ma niente di sensazionale, ecco.

  • Manu Mito

    Per me è una genialata, farà molta più fama con Android che con Windows Phone

  • edoluz

    che cretinata…

    • edoluz

      serietà zero in una strategia del genere

  • Nerd_ema

    Ma che vuol dire “abbassarsi a tanto”? e stata acquistata da una azienda con molte più potenzialità e fondi al posto di limitarsi a produrre solo hardware e montare sopra una rom Android a caso, non ki sembra sia stata una scelta molto sbagliata, d’altronde sa sempre ha preferito un OS scritto ad hoc per l hardware utilizzato piuttosto che usare un OS come Android che per girare fluidamente necessità di componenti comparabili a un computer fisso

    • ant157

      peccato che poi gli attuali lumia escano con lo stesso hw degli android!
      -_-‘

      • Nerd_ema

        E di fatti la fluidità non ha paragoni, non c’è confronto a livello di ottimizzazione tra Android e Windows 8 per mobile

        • ant157

          e non c’è nemmeno confronto a livello di complessità di interfacce…dai, ma che discorsi sono!

          • Nerd_ema

            Che vuol dire complessità di interfacce scusa? >.> mi pare sia slegato dalle potenzialità di un So. w8 è più recente è ha molti meno sviluppatori che producono applicazioni per quel sistema operativo rispetto a ios e Android, ma ciò non c’entra con la scelta di nokia di non voler montare un sistema operativo per niente ottimizzato per un dispositivo mobile. io personalmente se non si considerasse la disponibilità di app all interno dello store preferirei di gran lunga w8, ed è risaputo ovunque che sia molto più ottimizzato rispetto agli altri os

          • ant157

            Se parli di potenzialità di sviluppo parli di una cosa… se parli di fluidità e ottimizzazione parli anche e soprattutto di interfaccia…

          • Nerd_ema

            >.> esatto, 9 decimi delle applicazioni per Android vengono sviluppate con l sdk messo a disposizione da Google e sono decisamente lente e per niente ottimizzate perché sviluppate in java piuttosto che a basso livello, ciò causa uno spreco enorme di ram per la gestione delle applicazioni e una gestione di processi terribile per ogni singola applicazione, questo è uno dei principali motivi per cui un s3 con un MP quad core da 1.5 Ghz l’uno lagghi così tanto per l esecuzione di applicazioni relativamente poco complesse.
            tutto ciò su w8 non succede perché il SO e strutturato decisamente meglio

  • Pingback: Newkia ed Android: gli smartphone avranno un marchio diverso da Newkia – Tutto Android()

  • Antonio Greco

    Mi sembra più una burla, che un piano industriale.

  • PasquAle

    …solo io ho l’impressione che non avrà affatto successo??
    E’ come quando Brawn se ne andò dalla Ferrari e convinse Schumacher a tornare, in Mercedes…di certo non si poteva considerare una “nuova Ferrari” e tanto meno ha avuto il successo “storico” della Ferrari!!
    (scusate il paragone! =P )

    • il tuo ragionamento fila benissimo e potrebbe anche aver senso in questo caso :D

    • ainz

      quando brawn se ne andò rilevò una casa fallita(comprata ad un euro) e vinse un mondiale sbaragliando tutti

      • PasquAle

        Si, ma non aveva a tutti gli effetti nulla a che fare con la Ferrari, ne gli si poteva accostare il suo nome! Inoltre alludevo alla comparazione del successo “storico”…infatti quanti anni è vissuta la BrawnGP nonostante i suoi successi??

  • feeangryfethle

    Che poi non è il 1° di aprile

  • feeangryfethle

    Tra un anno saranno tagliati fuori se partono da zero con la ricerca…o se basano tutto sui Lumia,che tra un anno saranno obsoleti

  • mario d’amico

    Sarebbe bellissimo avere un nokia con Android dentro…

    • Massimiliano

      lo vorremmo tutti, peccato bisogna scordarselo

      • Max Ortis

        ehhhh … mai visto il sito nokia vero ?

        http://www.nokia.com/it-it/prodotti/telefoni-cellulari/nokia-x/

        (l’Hw è quello dei Lumia , ovvio però che avendoci messo Android, le prestazioni decadono terribilmente rispetto alle schegge , i loro fratelli con il velocissimo , e robusto, sitema MicroSoft )

  • MaxArt

    Qualcuno con gli attributi sufficienti a fare ciò che tutti avrebbero voluto che venisse fatto.
    Vediamo come andrà la cosa, e se i telefoni prodotti avranno la storica qualità dei dispositivi storici Nokia.

Top