LG G Flex: commercializzazione su scala globale in vista

G-FlexFeatured

L’LG G Flex, il secondo smartphone dotato di un display curvo ad essere annunciato (il primato spetta al Samsung Galaxy Round), potrebbe essere il primo ad arrivare su tutti i principali mercati.

Sebbene al momento non vi siano informazioni ufficiali sul suo lancio, infatti, un portavoce di LG avrebbe confermato allo staff della Webzine Phone Arena che il colosso coreano sta lavorando alla commercializzazione del terminale su scala globale.

Annunciato poco dopo il Samsung Galaxy Round, l’LG G Flex si caratterizza per la curvatura del display che va da un capo all’altro della scocca e per la particolare capacità di resistere alle pressioni (così come dimostrato dal video di cui vi abbiamo parlato questa mattina).

Dotato di uno schermo da 6 pollici con risoluzione HD, l’LG G Flex può contare su un processore Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2.2GHz, 2GB di RAM, una fotocamera da 13 megapixel, una batteria da 3.500 mAh e Android 4.2.2 Jelly Bean (qui trovate tutte le caratteristiche).

Arriverà presto anche in Italia? Non ci resta che attendere informazioni ufficiali da LG per scoprirlo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Vincenzo Signoriello

    Ma a che serve?

  • _Tua madre è leggenda_

    Chi non vorrebbe questo calza scarpe flessibile portatile, con tutto rispetto a LG ma questo g flex è utile quanto un galaxy round, cioè niente, preferisco g2 che sicuramente non avendo l’esclusiva di essere flessibile lo si porta a casa a €450 da negozio online ed ha le stesse cose…

  • Nico Ds

    Sarebbe sfiziosissimo averlo ed è una bella belva, non hanno lesinato sulla scheda tecnica, ma a parte quello ancora non riesco a trovarlo utile, se non fosse per la (per ora promessa) maggiore resistenza agli urti: è la prima volta in vita mia che aspetto un drop test.

Top