Lenovo K900, nuovo smartphone Intel da 2 GHz | MWC 2013

Lenovo-K900

Lenovo è un marchio che negli ultimi anni si sta facendo sentire sempre di più. Nota per aver acquistato la divisione PC di IBM nel 2005, da allora ha iniziato una rapida ascesa che l’ha portata, nel 2012, ad essere il secondo maggior venditore di personal computer.

Il brand Think ha trainato le sue vendite e con l’esplosione del mobile si è buttata con discreto successo nella produzione di tablet targatiIdeaPad montando sia il sistema operativo di Redmond che quello made in Google.

Ciò che mancava alla sua linea di prodotti sono gli smartphone, almeno fino al MWC di Barcellona tenutosi quest’anno. Il Lenovo K900, infatti, è il primo smartphone presentato dal colosso cinese ed andiamo brevemente a riepilogarne le caratteristiche:

  • Display Full HD da 5,5 pollici
  • Processore Intel Atom dual-core con frequenza di 2GHz
  • 2 GB di RAM
  • Fotocamera posteriore da 13 Mpx con doppio flash led
  • Slot Micro SD
  • Batteria da 2500 mAh
  • Android Jelly Bean 4.2.1

In realtà, quello che ha presentato Lenovo, è più un phablet viste le dimensioni generose del display. A corredo delle specifiche tecniche elencate, il Lenovo K900 ha una scocca unibody in metallo ed è spesso solo 6,1 mm. La versione di Android è personalizzata dalla casa cinese e il processore Intel sembra comportarsi davvero molto bene.

Non si sa se questo dispositivo arriverà in Europa, lo smartphone infatti non sembra avere una forte identità a giudicare dal nome. Ad ogni modo vi lasciamo ad un video girato dai colleghi di AndroidAuthority che hanno avuto modo di testarlo con mano:

Che ne pensate, riuscirà il produttore cinese a recuperare sugli altri nonostante il suo debutto così tardivo grazie ai prezzi aggressivi e al design particolare che l’hanno contraddistinta negli ultimi anni?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top