HTC Ville con Androd 4.0 e Sense 4.0 svelato in video

HTC Ville, il dispositivo con Android Ice Cream Sandwich della casa taiwanese, viene svelato finalmente in un primo video su YouTube. L’HTC Ville si tratta del primo dispositivo di HTC ad avere di serie il sistema operativo Android 4.0 e la nuova interfaccia grafica proprietaria, la HTC Sense 4.0.


Le caratteristiche tecniche di questo smartphone finora rumoreggiate sono un display da 4.3 pollici qHD Super Amoled, un processore dual-core da 1.5 Ghz Snapdragon, una fotocamera da 8 megapixel, una batteria da 1650 mAh e connettività HSPA+. Probabilmente sarà presentato durante il Mobile World Congress 2012 ma bando alle ciance ed eccovelo in azione:

Esteticamente è davvero carino soprattutto perchè sottile e fine. Sicuramente sarà un sample di pre-produzione ma già sembra muoversi bene. Cosa ne pensate?

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: HTC Sensation XE riceverà Android 4.0 all’inizio dell’anno - Tutto Android()

  • Davideferrari87

    Bello… non si vede un mazzo razzo palazzo

  • Cristian Venturini

    Non si vede più il video, è stato impostato come privato

  • diva

    se quella è la sense 4.0 sara na cagata

  • Molto più carina questa Sense 4.0 della attuale!!

  • beh, se quella è la sense 4 definitiva, penso proprio che rooterò il desire hd con ics base ben prima dell’aggiornamento ufficiale :v

  • Anonimo

    molto bello…peccato che i video vengono girati sempre da persone impedite xD

    • Giannni

      Condivido quanto detto. Non è possibile che queste video anteprime vengano fatte sempre così male.

      Discorso a parte, un bel telefono questo HTC Ville, sono curioso di provarlo.

Top