HTC One: prezzo e disponibilità sul mercato

HTC-One_Silver_Multiple

Il nuovo HTC One è stato presentato e fin da subito sta facendo furore con le sue caratteristiche tecniche e funzioni davvero impressionanti. Durante l’evento, che si è svolto in contemporanea a New York ed a Londra, i protagonisti si sono avvicendati sul palco della manifestazione, mostrando le caratteristiche tecniche dello smartphone ed anche le funzioni a bordo.

Oltre a questo, però, è stato possibile anche scoprire quando e dove lo smartphone entrerà in commercio. Innanzitutto possiamo star tranquilli perché l’HTC One arriverà anche in Italia, così come sul mercato di altri 79 paesi al mondo. HTC One, infatti, sarà disponibile in ben 80 paesi con 185 operatori telefonici pronti a vendere il dispositivo con il proprio brand. Tim, Vodafone, Wind ed H3G avranno quindi il dispositivo che, ricordiamo, è provvisto anche di tecnologia 4G LTE.


Per quanto riguarda i prezzi, HTC non è stata altrettanto precisa e puntuale o, meglio, non lo è stata per nulla. I prezzi ufficiali non sono stati ancora comunicati, ma probabilmente non vedremo l’HTC One a meno di €650, in considerazione del fatto che lo scorso anno l’HTC One X venne commercializzato in Italia alla stratosferica cifra di €699.

Oltre questo c’è però da considerare anche il fatto che HTC farà risparmiare $100, che molto probabilmente si tradurranno in €100, a chi decida di passare dal suo vecchio smartphone all’HTC One. Per il momento pare che questa possibilità sia data solo agli utenti in USA ma contiamo di ricevere informazioni anche per il nostro paese il più presto possibile.

Intanto ci giungono notizie dal Regno Unito che l’HTC One viene proposto al pubblico ad un prezzo di £510, equivalenti a €600. Staremo a vedere se il prezzo sarà davvero questo anche da noi in Italia.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top