HTC: “Desire HD non aggiornato ad Android ICS per ripartizione della memoria”

htc-desire-hd-ics

HTC espone ufficialmente i motivi che l’hanno spinta a decidere di non aggiornare il Desire HD ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Seppur venga spiegato in maniera anche abbastanza dettagliata il perchè di tale decisione, resta comunque un grosso punto interrogativo su quello che HTC avrebbe potuto e (forse) non ha “voluto” fare. Prima di fare qualsiasi considerazione, leggiamo il comunicato ufficiale di HTC in merito:

Per un ulteriore chiarimento, a causa di come la memoria è partizionata sull’HTC Desire HD – e ad un peso maggiore di Android 4.0 – sarebbe stata richiesta una ripartizione della memoria del dispositivo che avrebbe sovrascritto i dati utente non appena si sarebbe installato questo aggiornamento. Mentre alcuni utenti tecnicamente più bravi avrebbero potuto trovare accettabile questa soluzione, la maggior parte dei consumatori non lo avrebbe fatto. Abbiamo inoltre considerato di ridurre l’intera dimensione del pacchetto software, ma questo ha avuto impatto sulle funzionalità e caratteristiche che i consumatori attualmente utilizzano. Anche dopo l’installazione dell’aggiornamento, c’erano altre limitazioni tecniche che negativamente hanno impattato sulla user experience.

Crediamo che un aggiornamento debba sempre migliorare la user experience e ci basiamo su questi criteri quando valutiamo attentamente ogni aggiornamento. Nonostante siamo consapevoli della delusione da questa decisione, crediamo che l’impatto negativo sulla user experience sarebbe stato troppo grande. Riconosciamo il cambiamento rispetto alle nostre dichiarazioni precedenti riguardo l’aggiornamento e per questo siamo veramente dispiaciuti.

In sostanza, per HTC, il Desire HD non ha potuto ottenere l’aggiornamento ad Android 4.0 ICS perchè la sua memoria interna doveva essere ripartizionata a causa delle dimensioni eccessive dell’aggiornamento. Infatti, il Desire HD, presenta 1,5 GB di memoria interna che viene vista come memoria per l’installazione delle applicazioni, ma presenta anche 512 MB di memoria ROM nella quale è installato il solo sistema operativo.


Dunque HTC parla proprio di tale memoria che risulterebbe troppo piccola per Android 4.0 ICS e per la nuova Sense, tanto da portare i tecnici dell’azienda a considerarne un ripartizionamento con la memoria interna da 1,5 GB. In sostanza, HTC avrebbe dovuto ampliare la memoria di 512 MB grazie proprio alla memoria interna di 1,5 GB. In tal modo si sarebbe ottenuto uno spazio sufficiente per poter installare l’update.

L’inconveniente di questa procedura, come ricorda HTC, è quello della perdita dei dati utente (applicazioni, dati di applicazioni, sms, dizionario etc…). L’azienda taiwanese ha inoltre provato a ridurre la dimensione dell’aggiornamento ma questo ha influito negativamente sull’esperienza utente con Android ICS la quale risultava inferiore rispetto a quella con Android Gingerbread.

Purtroppo questi sono i fatti. L’unico neo ancora da chiarire è questo: come fa la factory image di Android ICS per Galaxy Nexus a pesare circa 150 MB che starebbero perfettamente in una memoria ROM da 512 MB, mentre l’aggiornamento per Desire HD supererebbe di almeno 3 o 4 volte questa dimensione? Colpa della personalizzazione di HTC, sicuramente, ma gli utenti del Desire HD ora saranno costretti a flashare ROM con Android ICS non ufficiali per poter aggiornare il proprio dispositivo.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ricky

    http://www.ipetitions.com/petition/give-us-ics/
    per tutti i possessori di smartphone htc: per favore, partecipate alla petizione. come sta accadendo per il desire hd, potrebbe accadere in futuro anche per altri device htc! questo aggiornamento non può essere cancellato così dopo essere stato più volte promesso sin da 7 mesi fa! e per quanto riguarda l’hardware non ci sono scuse: stiamo parlando di un telefono con un hardware quasi identico a quello del desire s e dell’incredible s e che potrebbe quindi supportare benissimo android 4.0! htc potrebbe benissimo rilasciare l’update o almeno i sorgenti kernel per gli “advanced users” su htcdev.com se quello che dicono è vero.. FACCIAMOCI SENTIRE RAGAZZI! FIRMATE ;)

  • Come al solito HTC asserisce difficoltà o presunte tali per giustificare mere logiche di mercato. Pure a me rispose che sul mio MAGIC stavano valutando un aggiornamento che non è mai arrivato. Risultato: sul mio magic TIM (a differenza di quello VODAFONE con meno memoria sottolineo in cui gira bellamente una 2.2 froyo ufficiale) non è mai arrivato l’aggiornamento e io comunque godo di una rom 2.3.5 che a sentir loro non si sarebbe mai potuta installare sul mio dispositivo. Giudicate voi….

  • Stefano Casalinuovo (FB)

    Ho installato la ROM Virtous, è ancora Alpha1 ma va benissimo in quasi tutto.

  • Massimiliano Laritonda (FB)

    Paolo Fidanza sto amando il mio galaxy s3 (che reputo il miglior smartphone di sempre) ma non posso mica promettere di tenermelo 4 anni…ahahha!

  • hehe..due anni per un telefono sono come 10 per un cane…hehheeh..hehe

  • Massimiliano Laritonda (FB)

    Paolo Fidanza ahahha per me ogni massimo 2 anni bisogna cambiarli e aggiornarsi :D

  • hahahaha…….su xda già hanno istallato pure jelly bean il fatto è che se lo continuano ad aggiornare chi se li compra i telefoni nuovi??….. http://forum.xda-developers.com/forumdisplay.php?f=765

  • Massimiliano Laritonda (FB)

    si ma chi ha un HTC desire HD ha un telefono datato 2010…è ora pure che lo cambi xD

  • Claudio Zacchino Lavello Carrano (FB)

    Simo ma è successo ad un tuo amico o “a ttuo cuggino” ? Io ho Desire HD comprato da Mediaworld e gli aggiornamenti sono fermi al 2.3.5

  • Nicola Galentino (FB)

    Tanto per cambiare….ecco perche sono passato ad android puro, la sense è bella ma ogni volta è la stessa storia :

  • bah… persone “normali” stanno lavorando da tempo sul porting che aveva la fotocamera disabilitata,e adesso sono arrivati al punto di farla funzionare (male,ma funziona), l’HTC,che non penso siano persone “normali”,non riescono a risolvere la situazione…bah…e non mi pare che il Desire S abbia piu memoria,li nessun problema vero? -.-“

  • scusate ma un mio amico ha un desire HD italiano comprato in centro TIM no brand e ha su ICS 4.0.3….. da quale assurda fonte arrivano ste notizie??? PS: ovviamente non ha i permessi di root, l’aggiornamento è arrivato via OTA

  • Scusate una curiosità .. ho un EVO 3d e vero che l ultimo aggiornamento non è nemmeno completo ???

  • Nicholas D’alterio (FB)

    ma che ci dessero i codici sorgente per modificare le versioni pulite di ics!

Top