[Guida] Trasforma Android in un controller multimediale per Windows

Avete mai pensato di trasformare il vostro dispositivo Android in un vero e proprio telecomando per la gestione del volume, per spegnere il pc, per l’avanzamento di una canzone o per quello di un film per Windows? Bene, perchè se non sapete come fare, oggi vi proponiamo una guida semplicissima valida per tutti, senza restrizioni derivanti dal possedere o meno i permessi di root. L’unico requisito che si richiede è quello di avere Android 2.1 o superiore ed una connessione WiFi.

La guida, infatti, non richiede che vi sia il root sul terminale; basterà installare solo una semplicissima applicazione sia sul dispositivo Android che su Windows per ottenere il risultato desiderato. Il procedimento funziona su Windows Vista e Windows 7, e si possono riuscire a controllare:

  • iTunes
  • VLC Media Player
  •  Media Player Classic
  • Windows Media Player
  • Winamp
  • i livelli del volume di Windows

 


 

Il procedimento da seguire è semplicissimo. Per far funzionare il nostro Android come controller multimediale per Windows non bisognerà far altro che scaricare ed installare l’applicazione Media Remote Android subito in basso:

[app]comando.android.handsontek[/app]

Successivamente scaricare ed installare l’applicazione server per Windows da qui:

Server application EN

L’applicazione funzionerà solo se avete installato il .NET Framework 4 Client Profile. Nel caso in cui non lo avete, potete scaricarlo da qui:

.NET Framework 4 Client Profile

A questo punto bisognerà avviare l’applicazione dal PC e cliccare su “Connect“. Poi avviare l’applicazione dallo smartphone ed inserire l’IP riportato nell’applicazione sul PC con la relativa porta. Ora, sempre dallo smartphone, scegliere “Connect“.

Adesso vi comparirà una schermata attraverso la quale sarà possibile aumentare o abbassare il volume e spegnere Windows. La stessa schermata, con diversi pulsanti, la visualizzeremo se sceglieremo di controllare altre applicazioni, come è possibile notare dagli screenshot in basso:

Tale applicazione risulta molto comoda quando, ad esempio, vogliamo vederci un film sul nostro PC e controllare con il nostro smartphone i livelli del volume, oppure ancora quando vogliamo ascoltare della musica tenendo sotto controllo il livello del volume con il nostro Android.

Se provate la guida e l’applicazione, fateci sapere come vi siete trovati.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Preferisco usare Unified Remote che ha MOLTI telecomandi in più ;)

  • fallchallenge

    l’implementazione non è difficile, tutto sta adesso nell’ampliare il numero di software supportarti (anche powerpoint e strumenti per le presentazioni) ed estendere ad altre piattaforme.. (vedi linux).

  • Bene, a quando lo stesso per Linux?

    • Riccardo Robecchi

      Concordo. Mi informo e, se trovo qualcosa, scrivo un articolo per noi linari ;)

  • barneys

    a me non funziona, dice sempre “Server Connection Error” ho fatto tutto giusto e piu volte, ho anche aperto la porta del modem, l’ ho anche cambiata ma niente…

    • barneys

      niente, risolto, ho messo l’ ip del mio pc, ma che senso ha mettere un IP che ti esce fuori scritto grosso nel programma nel pc, che è diverso da quello da mettere nel telefono… è logico che metto l’ ip che c’è scritto nel programma.. bha

  • Una versione per Xp?

  • Ehmmm ho però una domanda, non essendo praticissimo:
    Come sgamo l’IP e la porta? Io ho un IP dinamico, lo devo cambiare ogni volta che connetto?

    • Non devi mettere l’IP esterno, ma quello che il router ha assegnato al tuo computer. Puoi vederlo da prompt con IPCONFIG, oppure dalle opzioni di windows.

Top