Distribuzione Android Settembre 2014: KitKat continua a crescere

image2

Google ha pubblicato i dati sulla distribuzione Android relativi al mese di Settembre e in particolare al periodo compreso fra il 3 e il 9. Come ogni mese, siamo qui a parlarvi dei nuovi dati e ad analizzare le varie distribuzioni del robottino verde.

Non siamo sorpresi nel vedere che KitKat continua a crescere e passa dal 20,9% dello scorso mese all’attuale 24,5%. Ciò è dovuto ai nuovi dispositivi lanciati con l’ultima versione e agli aggiornamenti rilasciati dai vari produttori.

Leggermente in calo Jelly Bean, che scende dal 54,2% al 53,8% perdendo, a sorpresa, solamente 0,4 punti percentuali. In netto calo, invece, Ice Cream Sandwich e Gingerbread, che raggiungono rispettivamente il 9,6% e l’11,4%. Froyo, infine, resta costante e si mantiene allo 0,7%.

android settembre

Le altre versioni non vengono menzionate da Google poiché hanno una percentuale di diffusione inferiore allo 0,1%. Per visionare i dati completi relativi allo scorso mese vi rimandiamo al nostro articolo dedicato, pubblicato il 13 Agosto.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Distribuzione Android Novembre 2014: KitKat su quasi un dispositivo ogni tre - Tutto Android()

  • Gianluca

    Non mi stupisce la maggioranza di distribuzione in Jelly Bean, se contiamo la maggioranza della gamma media di Samsung (gran parte della quale teoricamente aggiornabile).

  • SaiMoN

    Ci sono dei netti miglioramenti rispetto al passato, certo che quel 10% di gingerbread non si può vedere.

    • Luca Brunello

      Soprattutto perchè tra quel 10% non ci sono solo telefoni vecchi che non sono mai stati aggiornati, tra quel 10% ci sono anche smartphone di bassa-media gamma relativamente nuovi che sono nati con Gingerbread quando sui dispositivi di gamma più alta girava già Jelly Bean! (primo esempio che salta subito in mente i bassi di gamma Samsung)

      • L G

        Appena metto la Cyanogenmod sul mio Galaxy Ace o lo butto dalla finestra quella percentuale diminuirà:)

        • Luca Brunello

          Infatti, anche la percentuale di Ice Cream Sandwich in realtà è composta da dispositivi top di gamma e non che sono nati e defunti con la stessa release e che potevano benissimo essere aggiornati a Jelly Bean

Top