Bluebird BM180, lo smartphone rugged con Android o Windows Phone

bluebird-bm180

Dalla coreana Bluebird arriva un nuovo dispositivo che sicuramente sarà capace di incuriosire appassionati e addetti ai lavori: si chiama BM180 ed è in grado di fare girare sia Android che Windows Phone.

Si tratta di uno smartphone della categoria rugged (ossia terminali studiati per essere utilizzati anche in condizioni avverse, resistenti a urti e liquidi, destinati ad un’utenza professionale) ed è dotato di un display da 5 pollici.

A caratterizzare il Bluebird BM180 vi è la possibilità di scegliere tra due varianti, una con Android 4.2 Jelly Bean e l’altra con Windows Embedded 8 Handheld, piattaforma basata su Windows Phone 8 e che può vantare una serie di soluzioni appositamente studiate per l’ambito lavorativo, come Microsoft Lync, Office 365 e Dynamics for Retail.

La sola differenza tra le due versioni del terminale sembra essere rappresentata dai tasti soft touch, dedicati ai rispettivi sistemi operativi.

Il Bluebird BM180 farà il proprio esordio sul mercato negli Stati Uniti. Restiamo in attesa di informazioni sull’eventuale sua commercializzazione anche in Europa ed il prezzo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Kalos86

    Peccato che non sia un dispositivo dual boot. Però è uno smartphone Interessante.

    • Andre

      Sono sicuro che a questo ci penserà XDA.

  • Gamertogamer

    dal titolo traete in inganno… pensavo in un dual boot!

    • Kalos86

      lo pensavo anch’io :D

      • Marco

        In effetti poteva essere male interpretato. Sistemato, grazie per averlo fatto notare. :)

        • Kalos86

          nessun problema Marco. Non è sempre facile scrivere il titolo di un articolo ;-)

Top