Android Lemon Cake appare sul sito degli sviluppatori Android: è il nome definitivo di Android “L”?

DSC_2025fix

Forse ci siamo: la prossima versione di Android identificata come release “L” potrebbe chiamarsi Android Lemon Cake. A fornire questa informazione non è nessuna voce di corridoio ma è direttamente Google, o meglio, gli sviluppatori Android. Sul sito Android Developers, infatti, sono state pubblicate delle immagini relative al nuovo design che dovrebbero avere le notifiche su Android L, ma proprio dalle immagini è possibile dare uno sguardo ad un esempio di conversazione su Google Hangouts nella quale si legge chiaramente “I’m bringing my homemade lemon cake.“, frase che tradotta in italiano sta per “Sto portando la mia lemon cake (torta al limone) fatta in casa“.

Basic

Forse questo è solo un modo da parte degli sviluppatori per portare ancora più confusione nella discussione relativa appunto alla nuova denominazione che avrà la prossima versione di Android, e forse come di consueto gli sviluppatori di Android stanno semplicemente scherzandoci su lasciandoci immaginare magari cose che poi si potrebbero rivelare non vere.

Anche nelle immagini relative alle notifiche su Android Wear viene ripetuta la stessa frase, come potete vedere dall’immagine riportata qui in basso:

WearBasic

Definitiva o non definitiva, la denominazione Lemon Cake ha comunque fatto la sua prima apparizione in pubblico. Restano però ancora dei grossi dubbi sul numero di versione della prossima versione di Android.

Sarà davvero questo il nome definitivo di Android “L”? Solo il tempo potrà darci una conferma ma, intanto, potete sfruttare il box dei commenti per esprimere la vostra considerazione a riguardo: cosa ne pensate della denominazione “Lemon Cake“? Vi piace più di Lollipop o di Lime Pie, come si ipotizzava che fosse?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • borrillo

    Secondo me “L” sta per il numero romano 50…che sarebbe poi 5.0

    • stefix19

      È una coincidenza, comunque complimenti, bella osservazione :D

  • Monopalla

    qualcuno mi da la ricetta della lemon cake?

  • Pingback: Android L podría llamarse definitivamente Android Lemon Cake - AppSkyWorld()

  • Luca Carli

    L’orario 4:12 non è che indica che il roll-out partirá il 4 Dicembre?

  • Alessandro Pellizzari

    Il numero di versione è 20, come si può vedere dall’SDK manager. Potrebbe diventare 21 quando uscirà la versione finale, ma per ora è 20.

    • Giuseppe_Iovene

      Quella è la versione delle API, non di Android :)

      • Alessandro Pellizzari

        OK, allora vi rivelo anche che le API 20 sono “4.4W” per i wearable, e semplicemente “L” per Android L (preview edition).

        Tra i commit nelle scorse settimane ce n’era uno che diceva più o meno “testing letters in API revision numbers”, quindi potrebbe chiamarsi semplicemente “L”, senza un numero di versione.

        E, per i “comlpottisti”, L, numero romano, sta per 50, quindi la prossima versione sarà la 5.0! :P

        • raultudosa

          ILLUMINATI

    • gianluca

      credo sia il numero di api, solo in via temporanea

  • ffgtfr

    Preferisco Lollipop

  • googleizer

    Io confido ancora in lime pie. Preferivo key lime pie. Ma lemon cake non mi gusta proprio tanto

    • Paulaner

      Il fatto è che la “lime pie” non esiste. Il frutto usato come base per la famosa torta americana è “key lime”, che non è il lime. Lemon cake in effetti è un’altra cosa.

  • Pingback: Android Lemon Cake appare sul sito degli sviluppatori Android: è il nome definitivo di Android “L”? - RSS News.it()

Top