Xiaomi Redmi Note 5 Pro: ecco i primi scatti di prova della fotocamera posteriore

Xiaomi Redmi Note 5 Pro: ecco i primi scatti di prova della fotocamera posteriore
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Xiaomi-Redmi-Note-5-Pro.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Xiaomi-Redmi-Note-5-Pro-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Xiaomi-Redmi-Note-5-Pro-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Xiaomi-Redmi-Note-5-Pro.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/Xiaomi-Redmi-Note-5-Pro.jpg"}, "title": "Xiaomi Redmi Note 5 Pro: ecco i primi scatti di prova della fotocamera posteriore" }

In occasione di un evento organizzato in India, Xiaomi ha presentato gli Xiaomi Redmi Note 5 e Redmi Note 5 Pro, due smartphone che hanno le potenzialità per ritagliarsi una fetta del mercato di fascia medio-bassa.

Il più interessante tra i due nuovi device del colosso cinese è senza dubbio lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro e nelle scorse ore sono apparsi in Rete alcuni scatti di prova della sua doppia fotocamera posteriore, caratterizzata da un sensore principale da 12 megapixel con apertura f/2.2 e uno secondario da 5 megapixel con apertura f/2.0.

Durante l’evento di presentazione Xiaomi ha messo in risalto le prestazioni del comparto fotografico, che dovrebbe essere in grado di garantire anche scatti con effetto bokeh degni di nota e le seguenti immagini di prova sembrano dare ragione al produttore cinese:

Anche nelle foto in condizioni di luce difficili lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro sembra cavarsela, soprattutto considerando la fascia di prezzo in cui andrà a collocarsi.

Fonte: Gizmochina