Questo sito contribuisce alla audience di

Xiaomi presenta MIJIA Photo Printer, una stampante compatta ed economica

A margine della presentazione di Redmi Note 7, avvenuta ieri in Cina, Xiaomi ha presentato un altro prodotto, che avrebbe dovuto vedere la luce entro la fine dello scorso anno. Si tratta di Xiaomi MIJIA Photo Printer, un piccolo dispositivo in grado di scattare le immagini catturate con lo smartphone senza che ci sia una perdita di qualità.

La satmpante riesce a produrre immagini della dimensione massima di 6 pollici, con una risoluzione di 300 x 300 pixel, e utilizza una tecnologia CMY a sublimazione di colore che garantisce la miglior resa possibile. Per risolvere il problema, davvero fastidioso, delle foto sbiadite, MIJIA Photo Printer applica uno strato trasparente protettivo prima di rilasciare la stampa.

La pellicola offre inoltre un’ottima protezione contro graffi, impronte digitali e acqua, da sempre nemici dichiarati delle foto stampate, garantendo inoltre una protezione dei colori dalla luce e dal tempo. La stampante dispone di ben 655 fori di ventilazione e 12 diverse aperture, per garantire una perfetta circolazione dell’aria e mantenere fresca la stampante, che è infatti in grado di stampare in maniera continua senza alcun problema.

È possibile controllare la stampante attraverso l’app MIJIA, utilizzata per la maggior parte dei prodotti dell’ecosistema Xiaomi, ma è possibile stampare in modalità wireless anche tramite AirPrint e stampa wireless da PC. Il prezzo in Cina è di 499 yuan, poco meno di 65 euro, anche se quando arriverà negli store online potrebbe costare qualcosa di più.

Fonte: Gizmochina

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top