Xiaomi Mi 6 potrebbe arrivare in versione 4+64 GB a un prezzo inferiore ai 300 euro

Nonostante qualche mancanza, come il supporto alla banda 20 delle reti 4G/LTE, Xiaomi Mi 6 ha ottenuto un grande successo di vendite, contribuendo agli ottimi risultati ottenuti nel mese di settembre, quando il produttore cinese ha spedito 10 milioni di smartphone.

Dopo aver lanciato diverse varianti di colore e due differenti tagli di memoria RAM, 6 e 8 GB, il produttore sembra intenzionato a commercializzare una terza versione, più economica grazie all’utilizzo di 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

La nuova variante ha fatto capolino sul sito del Ministero dell’industria e della tecnologia dell’informazione cinese (MIIT), che ha concesso la certificazione a Xiaomi Mi 6 in versione 4+64 GB. Anche il TENAA, l’ente che regolamenta le telecomunicazioni in Cina, ha certificato il dispositivo, che dovrebbe dunque arrivare presto in commercio.

Il prezzo dovrebbe essere inferiore di 200 yuan rispetto alla variante 6+64, portandolo quindi in commercio a 2299 yuan, circa 295 euro. Sarà interessante scoprire se sarà possibile acquistarla a breve presso i principali negozi cinesi online, che già propongono le altre versioni di Mi 6 a prezzi prossimi ai 300 euro.

Vai a: Recensione Xiaomi Mi 6: lo smartphone più potente?


Xiaomi Mi 6 è disponibile in offerta su Amazon a 461.00 euro. Si trova online anche su molti altri negozi, contiamo circa 5 offerte. Se invece sei interessato alle caratteristiche puoi leggere la scheda tecnica di Xiaomi Mi 6.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top