Cosa accadrà con la fusione tra Wind e Tre Italia? Scopriamolo insieme

Dopo che la Commissione Europea ha dato il via libera alla fusione fra Wind e Tre Italia, non sono mancate le telefonate ai servizi di assistenza delle due compagnie interessate, da parte di clienti curiosi di sapere quali saranno le novità in arrivo e che cosa cambierà a breve termine. Una risposta breve, che potrebbe essere valida per qualsiasi domanda, è “niente”, visto che almeno per il momento Tre ItaliaWind continueranno ad operare sul mercato come due entità separate, ciascuna con le proprie offerte e i propri servizi di assistenza, le proprie reti e i propri servizi aggiuntivi.

In attesa che vengano realizzati i passi necessari alla fusione, che non avverrà in tempi così brevi come si sarebbe portati a credere, vi riportiamo le risposte alle principali domande che sicuramente verranno in mente agli utenti dei due operatori. A mano a mano che la situazione si evolverà, saranno le stesse Wind e Tre Italia a comunicare le novità ai propri clienti.

  • Le due società sono diventate un unico operatore? La Commissione Europea ha approvato l’integrazione di 3 e WIND, ma sono necessari ulteriori step affinché le due società diventino un’unica azienda. Nel frattempo, non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente e a competere sul mercato.
  • Cambieranno i piani tariffari? La joint venture non comporterà cambiamenti ai piani tariffari.
  • Quale marchio rimarrà? I clienti Wind diventeranno clienti 3 o viceversa? Non è stata ancora presa alcuna decisione. Il piano di integrazione dettagliato deve ancora essere definito. Nel frattempo, non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente, ciascuna con il proprio brand.
  • Ci sarà un nuovo brand? Il piano di integrazione dettagliato deve ancora essere definito e pertanto, al momento, non siamo in condizione di fornire ulteriori dettagli. Il management della nuova azienda svilupperà la strategia di brand e il lancio commerciale.  Fino a quel momento, le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato, ciascuna con il proprio brand (WIND e 3 Italia).
  • Ci saranno cambiamenti a livello di assistenza clienti?  Per il momento non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato. I clienti di 3 e WIND, quindi, continueranno ad accedere al servizio di assistenza clienti utilizzando i canali di contatto di sempre (per 3 Italia: 133 o 139, App Area clienti 3, Area Clienti 3 del sito Tre.it, canali Social. Per WIND: 155 e 1928, App MyWind e Wind Talk, Area Clienti su sito wind.it, canali Social…).
  • Ci saranno cambiamenti a livello di rete vendita? Per il momento, non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato: potrà quindi continuare a rivolgersi al referente di fiducia (Per 3: 3Store/Business Agent. Per WIND: 155 e 1928, App MyWind e Wind Talk, Area Clienti su sito wind.it, canali Social…).
  • Quali benefici porterà ai consumatori la fusione di 3 e Wind? Dall’integrazione di 3 e WIND nascerà un operatore con 31 milioni di clienti nel mobile e 2,8 milioni di clienti nel fisso. Il nuovo operatore avrà la dimensione e la forza per fornire servizi di telecomunicazione innovativi e di qualità, con maggiore affidabilità, copertura e velocità. Grazie alle maggiori dimensioni nel mobile, la nuova azienda avrà la possibilità di diventare un player di riferimento nell’integrazione fisso/mobile ed essere protagonista nello sviluppo delle reti in fibra di nuova generazione. La joint venture garantirà al mercato italiano delle telecomunicazioni, quarto per dimensioni in Europa, una posizione di leadership nell’economia digitale globale.
  • Portabilità del numero, è ancora attiva tra 3 e Wind? Finché le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato, non ci saranno cambiamenti rispetto alla possibilità per il cliente nel chiedere la portabilità del numero da 3 a WIND e viceversa.
  • Per continuare a usufruire del mio piano tariffario devo cambiare SIM? No. Per il momento non sarà necessario cambiare la sua SIM per poter continuare ad usare il suo piano tariffario 3/WIND. Nel caso si presentasse l’esigenza di cambiare SIM in futuro, ci saranno avvisi per tempo.
  • Posso associare alla mia utenza 3 anche un’utenza Infostrada e pagare con un’unica fattura? No. Sono necessari ulteriori step affinché 3 Italia e WIND diventino un’unica azienda e il piano di integrazione dettagliato deve ancora essere definito. Nel frattempo, non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato, quindi al momento non sarà possibile collegare ai servizi mobili offerti da 3 Italia i servizi di rete fissa offerti da Infostrada.
  • Posso associare alla mia utenza WIND i programmi di loyalty di 3 Italia “Grande Cinema 3” o “PAYBACK? No. Per il momento, 3 Italia e WIND continueranno ad offrire i propri programmi di loyalty separatamante.  Se e quando ci saranno cambiamenti, verranno preventivamente comunicati.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Maury

    Di solito non comento il contenuto degli articoli ma questa volta ho visto mille domande e senmpre la solita risposta: NON SI SA ANCORA. Potevate aspettare a farlo a questo punto :/

  • TJ Vince

    certo che una fusione tra due operatori come loro…. non sarà certo uno sballo se non di puzza!!

  • Francesco Perrone

    Queste unioni danneggiano il consumatore in quanto si limita la concorrenza….pensate un operatore unico nazionale….che monopolio…..

    • Ricky Bertz

      Infatti entrerà in gioco un nuovo operatore telefonico per garantire maggior concorrenza. Si chiama Free Mobile.

  • Alfonso Ventura

    Sinceramente non ho capito una mazza :D sono cliente Wind voglio chiarezza :D

    • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

      Te lo spiego io: i tempi reali sono della fusione saranno biblici e per ora ti tieni tutto così com’è.

      • Alfonso Ventura

        Grazie Igor :D

        • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

          Di nulla

  • Xylite

    31 milioni di clienti in Italia? Siamo sicuri? 😅

  • Athes

    Che articolo di merda

  • Massimiliano Figliola

    Ma quindi i due operatori opereranno insieme già da domani?

    • Corra

      Non hai letto l’articolo vero? C’è scritto nero su bianco che i due operatori per ora continueranno a operare separatamente sul mercato

      • Diamen91

        Penso (e spero) che fosse sarcastico…perché se ha letto tutto come me ripetono la stessa cosa tipo 12milioni di volte..potevano davvero scrivere solamente “cosa succede ora?” “NIENTE” :D

        • Massimiliano Figliola

          Ovvio che ero sarcastico! Ad ogni risposta c’è scritto.

        • Corra

          Ai ero sarcastico. Infatti hai ragione. Non cambia semplicemente niente

    • pietro

      si certo, vai a cambiare scheda veloce!

  • Walter

    Questo articolo è vero o state trollando?

    Non state scoprendo neanche l’acqua calda, avete semplicemente riassunto la situazione odierna, ben sapendo che ad oggi non c’è niente da scoprire e che siamo all’inizio di un processo di integrazione che durerà almeno un anno…

    • danitkd93

      Il fatto è che molti hanno pensato che una fusione sia una cosa che si fa dall’oggi al domani.

  • Lorenzo Drz Naselli

    Uniranno la loro forza per creare un operatore totalmente senza segnale

    • Tristania

      Lol

    • Alessio Carissimi

      Ero rimasto al “si sono unite per creare il debito più grosso di sempre”, viene da chiedersi se terranno il nome della compagnia con più o meno debiti…

      • danitkd93

        Join venture (fusione con potara) non è una acquisizione. Sarà una compagnia nuova e che non è né goku e ne vegeta, è semplicemente vegetto!

    • Vito Bruno Giordano

      a me wind prende come radio maria

  • Francesco Piccininni

    più che nel presente le domande sono al dopo… la 3 fa riferimento al l’ultimo quadrimestre di quest’anno come data per iniziare a vedere qualcosa… nel dopo quindi cosa succederà? chi ha gli abbonamenti/ricaricabili ecc con un determinato piano con vincolo di tot mene a cosa andrà incontro? ci sarà la possibilità di migrare verso altri operatori in caso di servizi inadeguati senza pagare le clausole sottoscritte con l’operatore prima esistente?

    • Daniele Massari

      Credo che essendoci una modifica unilaterale del contratto si possa rescindere senza penali.

  • Ahmed Elderdah

    No i due operatori continueranno a operare separatamente sembra un robot hahahahah

  • judas

    A me verrebbe da chiedere se in caso assenza di segnale 3g di tre, la rete passerà a Wind o rimarrà su Tim

    • Angelo

      Per ora su tim, bisogna cambiare le sim e questo penso avverrà solo a fusione ultimata.

    • TheOne

      Per il momento non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato.

Top