Oltre ad aver presentato una serie di smartphone economici, tutti caratterizzati dalla presenza di display con fattore di forma 18:9, te dei quali con Android Oreo (Go Edition), Wiko ha annunciato i suoi nuovi Wiko View 2 e Wiko View 2 Pro, caratterizzato da un design interessante e prezzi come sempre contenuti.

I due smartphone sono caratterizzati dalla presenza di uno schermo ultra wide screen con fattore di forma 19:9 che offre un’esperienza d’uso completamente immersiva. Le prestazioni multimediali sono di alta qualitĂ  e il design, che senza mezzi termini rievoca quello di Essential Phone è davvero molto gradevole.

Anche l’interfaccia è stata disegnata per adattarsi al meglio alo nuovo formato, permettendo all’utente di muoversi con semplicitĂ  tra i contenuti e le applicazioni. È possibile ad esempio gestire le chiamate e la musica nella barra situata nella parte superiore continuando a fruire degli altri contenuti nella parte rimanente dello schermo.

IL comparto fotografico può contare su una fotocamera posteriore da 13 megapixel, doppia sulla versione Pro, mentre nella parte frontale è presente una fotocamera da 16 megapixel per selfie di altissima qualitĂ .  Il modello Pro vanta un’apertura f/1,75 nella fotocamera posteriore, per foto di qualitĂ  anche in scarse condizioni di illuminazione. La seconda fotocamera, da 120 gradi, garantisce foto di gruppo o dei paesaggi ancora migliori.

Nell’app fotocamera sono presenti diverse funzioni artistiche, alcune delle quali solo nella versione Pro e con Face Beauty i selfie saranno ancora piĂš appaganti. Per gli amanti dei video esistono varie modalitĂ  di registrazione stabilizzate, tra cui Live Auto Zoom per le riprese movimentate. Non mancano le funzioni speciali come Time Lapse e Slow Motion, quest’ultima solo nel modello Pro.

La nuova gamma Wiko View 2 offre un’esperienza Android pura, senza personalizzazioni e con la certezza di ricevere gli ultimi aggiornamenti di sicurezza in tempi rapidissimi. Tra le funzioni aggiuntive abbiamo lo sblocco col volto, grazie a una tecnologia che analizza il viso dell’utente, la possibilitĂ  di pagare con lo smartphone tramite il chip NFC integrato e i Live Wallpaper, che permettono di trasformare un frame estratto da un proprio video in uno sfondo animato.

Vediamo di scoprire la scheda tecnica completa dei due smartphone, insieme a prezzi e disponibilitĂ :

Wiko View 2

  • schermo HD+ da 6 pollici con fattore di forma 19:9
  • SoC Qualcomm Snapdragon 435 con CPU octa core a 1,4 GHZ
  • 3 GB di RAM e 342 GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 128 GB
  • fotocamera posteriore da 13 megapixel e frontale da 16 megapixel
  • connettivitĂ  4G/LTE Cat.6, WiFi, Bluetooth, NFC, GPS
  • batteria da 3.000 mAh
  • lettore di impronte digitali e Face Unlock
  • Android 8.0 Oreo

Wiko View 2 sarĂ  in vendita da aprile a 199,99 euro nelle colorazioni grigia, antracite e oro

Wiko View 2 Pro

  • schermo HD+ da 6 pollici con fattore di forma 19:9
  • SoC Qualcomm Snapdragon 450 con CPU octa core a 1,8 GHZ
  • 3 GB di RAM e 342 GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 128 GB
  • doppia fotocamera posteriore da 16 megapixel Sony IMX499 (con grandangolo da 120 gradi) e frontale da 16 megapixel
  • connettivitĂ  4G/LTE Cat.6, WiFi, Bluetooth, NFC, GPS
  • batteria da 3.000 mAh
  • lettore di impronte digitali e Face Unlock
  • Android 8.0 Oreo

Wiko View 2 Pro sarĂ  disponibile da maggio al prezzo di 299,99 euro nelle colorazioni antracite e oro.