Vodafone ha deciso di adeguarsi al Regolamento UE n. 260 del 2012 e di consentire anche agli utenti di offerte mobile in abbonamento di effettuare la domiciliazione bancaria delle stesse su un conto corrente estero su una banca con sede in uno dei Paesi membri dell’Unione Europea.

Si tratta di una possibilità già offerta anche per gli abbonamenti relativi alla rete fissa sia da parte di Vodafone che da parte di TIM, che ora si estende anche alle offerte mobile.

Come fare la domiciliazione bancaria su IBAN EU

Purtroppo non si può attivare l’eventuale offerta direttamente sull’IBAN Europeo, la procedura è leggermente più tortuosa e richiede un successivo passaggio.

Le istruzioni da seguire sono dunque le seguenti: il cliente dovrà effettuare l’attivazione con un bollettino postale, pagando un anticipo di conversazione (100 euro per la rete mobile, 50 euro per le offerte ADSL e Fibra, 20 euro per il solo servizio telefonico) e solo in seguito sarà possibile richiedere il passaggio alla domiciliazione su conto corrente estero (attraverso l’invio dell’apposito modulo via raccomandata a/r all’indirizzo: Vodafone Italia S.p.A. – CASELLA POSTALE 190 – 10015 Ivrea (TO) ) oppure via PEC all’indirizzo e-mail [email protected]. Ulteriori informazioni sulla procedura e sull’esito dell’operazione possono essere richieste al centralino del 190.

Vai a: Offerte Vodafone