Anche Tiscali aderirà al roaming europeo dal 15 giugno

Anche Tiscali aderirà al roaming europeo dal 15 giugno
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/06\/tiscali-new-logo.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/06\/tiscali-new-logo-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/06\/tiscali-new-logo-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/06\/tiscali-new-logo.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/06\/tiscali-new-logo.jpg"}, "title": "Anche Tiscali aderir\u00e0 al roaming europeo dal 15 giugno" }

Continua a crescere, a pochi giorni dall’entrata in vigore della nuova normativa, la lista degli operatori telefonici che aderiscono alla direttiva relativa al roaming nell’Unione Europea. Ai cinque operatori mobili virtuali che hanno comunicato l adesione alla normativa si è appena aggiunta anche Tiscali Mobile, che a partire dal 15 giugno consentirà ai suoi abbonati di usufruire dei pacchetti acquistati in Italia anche nei 31 paesi interessati dall’iniziativa Roam like at home.

Se avete dunque una SIM di Tiscali Mobile potrete utilizzare i pacchetti comprendenti minuti, SMS e traffico Internet anche nell’Unione Europea senza che vi venga addebitato alcun costo aggiuntivo, salvo il superamento delle soglie previste dall’offerta sottoscritta.

Come per tutti gli altri operatori vige la regola del consumo equo all’estero. In sostanza non sarà possibile sottoscrivere un’offerta Tiscali Mobile in Italia e poi trasferirsi all’estero pena l’addebito dei consumi eccedenti le soglie consentite. A una settimana dall’entrata in vigore della nuova norma, sono comunque ancora molti gli operatori virtuali a non aver espresso le loro intenzioni, anche se nella maggior parte dei casi si tratta di realtà minori che potrebbero incontrare difficoltà a sostenere l’offerta richiesta dalla UE.

Fonte: Mvnonews
Condividimi!