TIM apre sul proprio sito una nuova sezione dedicata alla protezione dalle truffe telefoniche, e che permette di verificare il codice dell’operatore che vi sta chiamando per assicurarvi che si tratti proprio di un partner TIM.

La sezione, raggiungibile dalla home page del sito di TIM oppure a questo indirizzo, consente di inserire il codice a 6 cifre comunicato da chi ci sta chiamando per verificare che si tratti effettivamente di un partner TIM e non di un truffatore; TIM usa questo spazio anche per ricordare che se si pensa di essere stati oggetto di una truffa telefonica, contattare subito il Servizio Clienti Linea Fissa 187 o inviare una mail a [email protected]

Non manca poi lo spazio per i consigli e le raccomandazioni per evitare possibili tentativi di truffa: gli operatori di TIM chiamano sempre dal 187, mentre i partner chiamano da numeri in chiaro (non privati) e ricontattabili; nel caso doveste accettare una proposta commerciale, l’operatore ripeterà durante la registrazione il proprio nome e codice partner.

Occhio poi a false informazioni (“Telecom non esiste più, pertanto è necessario che cambi operatore” oppure “La sua promozione sta per scadere, perciò subirà degli aumenti in fattura”), operatori che non si qualificano e richieste particolari senza motivo (come il codice di migrazione riportato sulla fattura).