LG G7: prezzo, caratteristiche, uscita e notizie in Italia

A dispetto di quanto avvenuto negli ultimi anni, LG potrebbe anticipare la presentazione del proprio nuovo top di gamma LG G7 di un mese abbondante. Seguendo l'esempio dello scorso anno potrebbe arrivare sul mercato una versione dotata del penultimo flagship Qualcomm, lo Snapdragon 835, seguita a qualche mese di distanza da una seconda versione dotata dello Snapdragon 845.

In attesa di fare chiarezza sulla situazione, al momento alquanto caotica, andiamo a scoprire quello che conosciamo finora su LG G7.

Indice:


Caratteristiche tecniche di LG G7

A differenza di altri top di gamma, le cui caratteristiche iniziano a essere note con mesi di anticipo, di LG G7 si sa ancora relativamente poco. LG non sembra aver fatto tesoro dell'esperienza di LG G6, lanciato con un hardware non aggiornato a causa della carenza dello Snapdragon 835, la cui produzione iniziale è stata assorbita da Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S8 Plus.

Anche quest'anno infatti il rivale sud coreano avrà la precedenza sui primi lotti, costringendo la concorrenza ad attendere quando meno fino a maggio per poter utilizzare lo Snapdragon 845. Per non arrivare troppo tardi sul mercato quindi LG G7 potrebbe essere presentato con un chipset “obsoleto”, seppur dotato di performance straordinarie, e lanciare una seconda variante in primavera, utilizzando lo Snapdragon 845.

Non è facile prevedere quale potrebbe essere la risposta del pubblico a una simile decisione, visto che i primi acquirenti si troverebbero con uno smartphone già vecchio dopo pochi mesi dal suo acquisto. Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche non ci sono ancora particolari indicazioni per cui è necessario procedere in maniera più cauta.

È scontato che lo schermo avrà lo stesso fattore di forma 18:9, con la possibilità che venga montato un pannello OLED con risoluzione QHD. Per quanto riguarda la memoria è lecito attendersi almeno 6 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria interna.

Il comparto fotografico dovrebbe rappresentare un'evoluzione di quello di LG V30, con una grande apertura focale per migliorare gli scatti in scarse condizioni di illuminazione. Qualche evoluzione è attesa anche per la batteria che potrebbe crescere leggermente rispetto a quella di LG G6.

Design di LG G7

Alcune immagini provenienti da un brevetto depositato da LG fanno pensare a un design simile a quello di Essential Phone, con un'apertura circolare nel display per lasciare posto alla fotocamera frontale. Invece della barra di stato LG G7 potrebbe mostrare le icone più utilizzate, riprendendo in qualche modo la soluzione già vista con il display secondario di LG V20.

Per il resto non ci sono particolari indiscrezioni quindi il resto del dispositivo dovrebbe essere simile al modello precedente, con certificazione IP68, doppia fotocamera posteriore, lettore di impronte digitali sul retro e cornici particolarmente ridotte.

Software di LG G7

Da questo punto di vista non ci sono grossi dubbi sul fatto che su LG G7 sarà utilizzato Android 8.0 Oreo, che potrebbe essere aggiornato a Android 8.1 Oreo solo in un secondo momento. L'interfaccia LG UX dovrebbe subire un nuovo refresh per adattarsi alla nuova versione del robottino verde e sfruttarne le nuove funzionalità. Difficile attendersi stravolgimenti rispetto a quanto visto finora.

Presunti render di LG G7

Prezzo e uscita di LG G7

La presentazione di LG G7 dovrebbe essere anticipata a gennaio, nel chiaro tentativo di contrastare iPhone X, le cui vendite destano non poche preoccupazioni tra i produttori di smartphone Android. La commercializzazione dovrebbe iniziare molto presto, proprio per offrire rapidamente una valida alternativa.

Resta aperta l'ipoteso di una seconda variante che potrebbe arrivare a maggio, con commercializzazione a giugno, per contrastare in questo caso i nuovi flagship Samsung. I prezzi dovrebbero allinearsi a quelli dello scorso anno, con la possibilità che aumentino leggermente.

Top