Pebble Time è ufficiale: schermo a colori e 7 giorni di autonomia | 2 milioni di dollari raccolti su Kickstarter in un’ora

Pebble Time è ufficiale. Dopo indiscrezioni e countdown vari il nuovo smartwatch Pebble è stato presentato ed è attualmente in cerca di fondi su Kickstarter.

Pebble Time si allinea perfettamente alle caratteristiche emerse nel corso degli ultimi giorni. È più sottile e compatto rispetto ai precedenti modelli ed integra un nuovissimo display quadrato a colori di tipo e-paper. La scelta di adottare uno schermo e-paper al posto di un OLED o LCD consentirà al dispositivo di consumare meno batteria rispetto alla concorrenza e di offrire una autonomia di una settimana, esattamente come i vecchi modelli. Il device resterà ovviamente sempre acceso.

Lo smartwatch è realizzato in policarbonato con bordi in metallo, cinturino in silicone (sostituibile a piacere) e vetro anti-graffio Gorilla Glass. È impermeabile ed include ancora i tasti presenti sul primo Pebble: il display non è touch.

Pebble Time integra un microfono per l’interazione vocale. L’utente avrà la possibilità di rispondere alle notifiche con la voce (alle email ad esempio) e potrà decidere di tramutare le parole in testo oppure di inviare direttamente un file vocale. Sarà presente anche un comodo sistema di note vocali. Le API per l’interazione vocale saranno aperte e gli sviluppatori potranno sfruttarle liberamente.

pebbletwo

Dopo aver parlato dell’aspetto hardware passiamo ora al software: Pebble Time è stato realizzato attorno ad un sistema operativo completamente rinnovato. Gli sviluppatori hanno ridisegnato il funzionamento dell’OS in stile “timeline”. Tutti gli eventi vengono gestiti e mostrati a schermo su base temporale, comprese le app.

L’utente non avrà quasi mai bisogno di lanciare un’applicazione perché le informazioni saranno disponibili direttamente al momento opportuno: meteo, risultati sportivi, indici di borsa etc.

Nel caso ce ne fosse bisogno sarà ovviamente possibile aprire le app alla vecchia maniera e tutti i programmi presenti sul Pebble Store saranno pienamente compatibili con il nuovo sistema. Saranno anche presenti le nuove App Faces, ovvero dei comodi “widget”.

pebbleone

Tutte le vecchie app potranno comodamente essere aggiornate per lavorare con il sistema a timeline e Pebble ha reso noto che sarà anche possibile creare applicazioni web compatibili con lo smartwatch.

Pebble Time non brilla dal punto di vista dei sensori ma è dotato di una apposita porta tramite la quale potranno essere collegati accessori esterni.

Pebble_Time_Profile

 

Lo smartwatch è in vendita su Kickstarter e in pochi minuti ha ottenuto un successo clamoroso. L’obiettivo dei 500.000 dollari è stato raggiunto in 17 minuti e nel momento in cui scriviamo (all’incirca un’ora dopo l’inizio della raccolta fondi) sono stati incassati quasi 2 milioni di dollari.

Il costo è pari a 159 dollari. In seguito si passerà a 179 dollari e il prezzo definitivo al pubblico sarà di 199 dollari. La campagna terminerà il 27 Marzo e i primi esemplari verranno spediti a Maggio.

LINK: PEBBLE TIME

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top