Huami, il sub brand di Xiaomi, lancia lo smartwatch AMAZFIT

Hua Huang, CEO di Huami, è stato di parola e come anticipato nei giorni scorsi ha presentato oggi il primo smartwatch della sua compagnia. Per chi non la conoscesse, Huami è un sub-brand di Xiaomi, per la quale produce le smartband Mi Band e Mi Band 2 e per la quale dovrebbe produrre anche uno smartwatch. Huami AMAZFIT, questo il nome del nuovo smartwatch, è caratterizzato da un display circolare e dalla presenza di numerosi sensori che non hanno impedito di mantenere basso il prezzo.

Huami AMAZFIT ha un display da 1,34 pollici con risoluzione 300×300 mentre sotto la scocca troviamo un chipset non meglio identificato con CPU single core a 1,2GHZ, affiancata da 512MB di RAM e 4GB di memoria interna. La dotazione tecnica è ricchissima, a partire dal misuratore di battito cardiaco e dal sensore GPS da 28nm.

Lo smartwatch è dotato di certificazione IP67 per resistere ad acqua e polvere mentre la corona è realizzata in ceramica per resistere al meglio ai graffi. Il cinturino è intercambiabile ed è possibile utilizzare un qualsiasi modello da 22 millimetri, garantendo la possibilità di personalizzarlo a piacere. Sarà ovviamente possibile collegarlo via Bluetooth ad uno smartphone Android ma non ci sono informazioni sul sistema operativo utilizzato da AMAZFIT.

Grazie alla batteria da 200mAh Huami AMAZFIT dovrebbe ottenere un’autonomia di 11 giorni se utilizzato semplicemente come fitness tracker, 5 giorni in condizioni normali (con notifiche e tutto il resto) e 35 ore con il GPS sempre acceso. Gli utenti cinesi potranno utilizzarlo anche per pagare su Alibaba con il servizio AliPay, ovviamente inutile in altri paesi.

Il prezzo di vendita è di 799 Yuan, circa 107 euro e sarà possibile acquistare lo smartwatch già da domani.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Edoardo Balestra

    Peccato al momento sembra sia solo in lingua cinese…

  • Pocce90

    5 giorni di autonomia?? Così tanti?

  • Seee

    incredibilmente interessante ma sistema proprietario.. non credo sará supportato dagli sviluppatori come android wear e pebble , spero di si perché mi ispira non poco

  • Gaber

    Sarebbe da farci un pensierino no?

  • snow76

    …x la precisione, alipay funziona anche in italia (ovviamente solo x pagare su aliexpress/alibaba), basta registrarsi.

  • Gio_90

    Ha Android Wear ?

    • Spawnxxx

      no sistema proprietario…anche meglio!

Top