Questo sito contribuisce alla audience di

Il teardown di UMIDIGI Z2 Pro mostra un flagship dalla struttura solida

Sono passati solamente pochi giorni da quando UMIDIGI ha annunciato ufficialmente i propri nuovi top di gamma, UMIDIGI Z2 e UMIDIGI Z2 PRO. Il produttore cinese ha voluto mostrarci la qualità costruttiva dei propri smartphone attraverso un video nel quale ci mostra il teardown completo della versione Pro, la più performante e probabilmente la più ricercata delle due varianti.

Prima di mostrarvi le immagini, il video e raccontarvi qualcosa sulla costruzione interna, riepiloghiamo rapidamente la scheda tecnica di UMDIGI Z2 Pro:

  • schermo FullHD+ (1080 x 2246 pixel) da 6,2 pollici con notch
  • SoC MediaTek Helio P60 con Ai Processing Unit e GPU ARM Mali G72 MP3
  • 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 256 GB
  • doppia fotocamera posteriore con sensori da 16 e 8 megapixel
  • doppia fotocamera frontale con sensori da 16 e 8 megapixel
  • WiFi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.0, 4G/LTE (inclusa banda 20), NFC, dual SIM, lettore di impronte digitali
  • batteria da 3650 mAh con ricarica rapida, ricarica wireless e connettore USB Type-C
  • dimensioni di 153,4 x 74,4 x 8,3 millimetri e peso di 165 grammi

Visto l’utilizzo del vetro nella parte posteriore, anche se UMIDIGI Z2 Pro non ha la certificazione IP, è necessario qualche strumento iFixit per la rimozione della cover, che permette di accedere alla parte interna. A questo punto si può procedere con il rapido disassemblaggio dello smartphone, che mostra una qualità costruttiva molto elevata, con una doppia fotocamera che promette risultati di buon livello, una batteria in grado di garantire una autonomia decisamente elevata e in generale una buona ingegnerizzazione.

Trovate maggiori dettagli su UMIDIGI Z2 e Z2 Pro visitando la pagina ufficiale, raggiungibile a questo indirizzo. A seguire invece trovate una galleria con il teardown e il video completo.

Informazione Pubblicitaria

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Struzzo40

    Qualcuno vuole fare con me uno smartphone?
    Mi contatti in privato.
    È facile.

    • ILCONDOTTIERO

      Ah ah ah ah ah , c’è speranza per tutti XD

Top