Sta per chiudersi il 2017, che ha visto un produttore come OUKITEL crescere moltissimo grazie a un sapiente mix di smartphone dai prezzi aggressivi e dalle caratteristiche interessanti, mirati soprattutto a fornire un’autonomia decisamente superiore alla media.

Il 2018 di OUKITEL si aprirà all’insegna della grandissima autonomia, con un occhio anche ai tempi di ricarica. È infatti in arrivo l’erede di OUKITEL K1000 Pro  che arriverà nelle prime settimane del nuovo anno. Si chiamerà OUKITEL K10 e avrà una batteria da ben 11.000 mAh, coadiuvata dalla ricarica rapida. Grazie al caricabatterie fornito, in grado di erogare [email protected] dovrebbe essere possibile ricaricare l’enorme batteria in appena due ore e mezza.

Non mancherà uno schermo adeguato, con diagonale da 6 pollici e risoluzione FullHD+ (1080 x 2160 pixel) con fattore di forma 2,5D. Come al solito il design sarà particolare, con grame in lega di magnesio, cover posteriore in pelle di vitello australiano e vetro frontale con taglio prismatico, diverso dunque dalla classica finitura 2,5D.

Mancano ancora informazioni sul SoC utilizzato ma sappiamo già che ci saranno 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, sufficienti dunque per garantire buone prestazioni a questo OUKITEL K10. Continuate a seguirci perché nelle prossime settimane scopriremo molto altro di quello che potrebbe essere il nuovo campione di autonomia.

Informazione Pubblicitaria