Lo smartphone HiSense U30 con display forato, Snapdragon 675 e fotocamera da 48 megapixel è presente al CES 2019

Lo smartphone HiSense U30 con display forato, Snapdragon 675 e fotocamera da 48 megapixel è presente al CES 2019
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/HiSense-U30.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/HiSense-U30-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/HiSense-U30-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/HiSense-U30.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/HiSense-U30.jpg"}, "title": "Lo smartphone HiSense U30 con display forato, Snapdragon 675 e fotocamera da 48 megapixel \u00e8 presente al CES 2019" }

HiSense, noto marchio cinese, ha presentato lo smartphone HiSense U30 al CES 2019 di Las Vegas. Lo smartphone è dotato di un display forato ed è il primo in assoluto a essere equipaggiato con il chipset Qualcomm Snapdragon 675, inoltre è dotato della fotocamera Samsung da 48 megapixel.

Il foglio delle specifiche che accompagna lo smartphone ha rivelato che HiSense U30 è dotato di un display O-Infinity da 6,3 pollici che supporta la risoluzione full HD+, tuttavia gli sviluppatori XDA hanno confermato non si tratta del display Infinity-O di Samsung, ma uno schermo LCD costruito dalla cinese Tianma.

Lo smartphone è basato sul “chipset octa-core Qualcomm SM61560” che offre la massima velocità di elaborazione fino a 2,0 GHz e che corrisponde al nome in codice interno di Snapdragon 675, come confermato da un portavoce di Qualcomm.

Per quanto riguarda la fotocamera, HiSense U30 non dispone del sensore Sony IMX586 disponibile sui telefoni Huawei Nova 4 e Honor V20, ma è equipaggiato con il Samsung ISOCELL Bright CM1 da 48 megapixel come sensore principale nella sua configurazione con due telecamere verticali montate sul retro.

Un sensore secondario da 5 megapixel è presente nel sistema a doppia fotocamera, mentre per catturare i selfie è disponibile una fotocamera frontale da 20 megapixel.

HiSense U30 è alimentato da una batteria da 4.500 mAh che supporta Quick Charge 4.0 ed è dotato di un lettore di impronte digitali montato posteriormente e dello sblocco facciale, ma non supporta l’archiviazione espandibile. Il sistema operativo incluso è Android 9 Pie con interfaccia utente Vision.

L’unità esposta alla fiera di tecnologia lascia passare della luce attorno al foro del display, quindi è probabile che si tratti di un’unità di pre-produzione.

Non ci sono informazioni disponibili sul prezzo di HiSense U30 che sarà reso disponibile per l’acquisto in Cina, in Russia e in alcune regioni europee a marzo di quest’anno e dovrebbe essere disponibile in due varianti: 6 GB di RAM + 128 GB di spazio di archiviazione e 8 GB di RAM + 128 GB di spazio di archiviazione.

Fonte: Gizmochina