Ecco Sharp Aquos Crystal 2 e Aquos Xx, due smartphone dalle cornici sottilissime

Ecco Sharp Aquos Crystal 2 e Aquos Xx, due smartphone dalle cornici sottilissime
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Sharp-Aquos-Xx_2.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Sharp-Aquos-Xx_2.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Sharp-Aquos-Xx_2-255x400.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Sharp-Aquos-Xx_2.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Sharp-Aquos-Xx_2.png"}, "title": "Ecco Sharp Aquos Crystal 2 e Aquos Xx, due smartphone dalle cornici sottilissime" }

Il gestore telefonico SoftBank ha presentato oggi la nuova lineup di dispositivi Sharp tra i quali spiccano Sharp Aquos Crystal 2, un dispositivo dalle cornici laterali ridotte e Sharp Aquos Xx, che invece punta sulle prestazioni pur adottando cornici laterali minimali. Andiamo a scoprirli nel dettaglio.

Sharp Aquos Crystal 2 è il successore del modello presentato lo scorso anno e che ha aperto la strada ai dispositivi senza cornici laterali. Il nuovo smartphone si caratterizza per l’assenza di cornici laterali e superiori, mentre nella parte bassa sono racchiusi tutti i sensori, dando un aspetto poco bilanciato al dispositivo.

Le specifiche tecniche non sono di primo grido e collocano questo smartphone, che dovrebbe essere commercializzato a partire da Luglio, nella fascia media del mercato. Troviamo un display HD da 5.2″ con SoC Snapdragon 400 affiancato da 2GB di RAM e 16GB di memoria interna. Appena sufficiente il comparto fotografico composto da un sensore da 8MP sul posteriore ed uno da 2.1MP sul frontale, mentre il sistema operativo sarà Androii 5.0 Lollipop

Più interessante invece Sharp Aquos Xx che va a collocarsi tra i top di gamma del 2015, grazie all’adozione di un SOC Snapdragon 810. In questo caso le cornici laterali sono ridotte ma comunque visibili, così come quella superiore, mentre la parte inferiore è molto più piccola rispetto ad Aquos Crystal 2, donando allo smartphone  un aspetto più equilibrato.

Sharp Aquos Xx dispone di un display da 5.7″ FullHD con SoC Snapdragon 810, 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, espandibile con microSD. La fotocamera posteriore ha una risoluzione da 13MP mentre quella frontale, piuttosto obsoleta, utilizza un sensore da soli 2MP. La batteria ha una capacità di 3.000mAh ed è presente la connettività 4G. Il sistema operativo, anche in questo caso, è Android 5.0 Lollipop. Sharp Aquos Xx sarà in vendita a partire da Giugno.  Non sono noti i prezzi di vendita né l’eventuale disponibilità nei mercato occidentali.

Via 1,2