Siamo abituati a smartphone rugged particolarmente resistenti ma solitamente carenti nel comparto fotografico, sicuramente importante per gli appassionati di fotografia in condizioni particolarmente impegnative. DOOGEE, noto brand cinese di smartphone, prova a ribaltare questa tendenza con DOOGEE S60, il nuovo rugged phone in arrivo a fine mese.

Oltre a offrire prestazioni di tutto rispetto, grazie al SoC MediaTek Helio P25 affiancato da 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, DOOGEE S60 dispone infatti di un comparto fotografico di tutto rispetto per la tipologia di prodotto. Si parte infatti da un sensore Sony IMX 230 d a1/2,4 pollici con una risoluzione di 21 megapixel, con messa a fuoco a rilevamento di fase e stabilizzazione ottica dell’immagine.

La propensione alla fotografia è evidenziata dalla presenza di nove modalità di scatto, con impostazioni per scene notturne, con scarsa illuminazione, scene in movimento, ritratti e molto altro. Grazie al pulsante hardware dedicato alla fotocamera sarà semplicissimo avviare la fotocamera e scattare fotografie in maniera rapidissima o catturare filmati.

Non mancano ovviamente le caratteristiche peculiari di uno rugged phone, quindi DOOGEE S60 è in possesso della certificazione IP68, che lo rende resistente ad acqua e polvere. Lo schermo FullHD da 5.2 pollici è protetto da un vetro Gorilla Glass 5, mentre il corpo metallico con inserti protettivi in gomma garantisce una estrema resistenza alle cadute accidentali e agli impatti più pericolosi.

Da segnalare infine la batteria da ben 5580 mAh, con supporto alla ricarica rapida [email protected], che garantisce un’ottima autonomia e tempi di ricarica contenuto. Maggiori dettagli saranno comunque disponibili nel corso delle prossime settimane.

Informazione Pubblicitaria