Nonostante i riflettori siano ormai puntati sul Samsung Galaxy S8, i problemi causati al produttore coreano dal Samsung Galaxy Note 7 continuano a ripercuotersi sulla reputazione del brand.

Stando ad uno studio condotto da Reputation Institute, infatti, nel 2016 Samsung ha dovuto subire un significativo peggioramento del valore della propria immagine: gli utenti, in sostanza, non hanno perdonato del tutto al colosso coreano i casi di esplosione della batteria del Samsung Galaxy Note 7 che, alla fine, hanno portato al suo ritiro dal commercio.

Basato sulle opinioni di oltre 170.000 utenti, lo studio di¬†Reputation Institute ci dice che Samsung √® scesa al settantesimo posto della classifica dei produttori pi√Ļ apprezzati (nel 2015 occupava la diciassettesima posizione).¬†A far compagnia a Samsung vi √® l’acerrima nemica Apple, scesa dalla decima alla ventesima posizione.

Con la presentazione dei suoi nuovi top di gamma, Samsung potrebbe trovarsi di fronte ad una sorta di “ultima spiaggia”: un altro errore, infatti, rischierebbe di far precipitare l’affidabilit√† che gli utenti riconoscono a¬†questo brand.