Oggi vi proponiamo un confronto insolito, che però siamo sicuri possa aiutare a diradare i dubbi di molti di voi.  A ben due anni dal lancio di Samsung Galaxy S7 Edge, uno smartphone dal successo incredibile, i tantissimi suoi possessori sono stati molto probabilmente stuzzicati dal nuovo Samsung Galaxy S9 Plus, forse la prima proposta allettante dopo un S8 e S8 Plus non del tutto convincenti.

S7 Edge comincia forse a sentire il peso del tempo, magari la batteria perde i colpi e il design non è più così attuale, per questo l’ipotesi di fare l’upgrade a Galaxy S9 Plus potrebbe apparire interessante, magari non nell’immediato ma tra qualche mese, quando il prezzo online sarà almeno leggermente calato.

Galaxy S9 Plus rappresenta probabilmente ciò che di meglio potreste ottenere in questo momento per fare una scelta in continuità con le caratteristiche salienti di S7 Edge.
Vediamo quindi nel nostro video approfondimento 5 motivi per sostituire Galaxy S7 Edge con Galaxy S9 Plus e 5 motivi per non farlo.

Samsung Galaxy S9 Plus vs Samsung Galaxy S7 Edge, confronto


Un aspetto su cui vogliamo darvi ulteriori spunti è il comparto fotografico, forse quello in cui si notano di più le due generazioni che separano S9 Plus e S7 Edge.

Dal punto di vista hardware i due smartphone possiedono un sensore da 12 MP con pixel di 1,4 um e sistema di autofocus Dual Pixel.
A cambiare è invece tutto il contorno,  con S7 Edge fermo ad una sola ottica stabilizzata F/1.7, mentre S9 propone l’innovativo sistema a doppia apertura F/1.5 – F/2.4 su un obiettivo stabilizzato, a cui si aggiunge una seconda ottica con zoom 2x e apertura F/2.4.

La qualità generale delle immagini non ha subito grossi miglioramenti, la parola chiave è invee flessibilità. Quella che garantisce la seconda fotocamera con zoom ottico, ideale per ritratti e utile all’occorrenza per soggetti lontati; flessibilità sono anche i video a 960 fps e in 4K a 60 fps e infine la doppia apertura che esalta i contrasti nelle foto in diurna e si apre al massimo per catturare più luce possibile di notte.

Completamente diversa invece la fotocamera anteriore, passata da 5 MP a fuoco fisso agli 8 MP con autofocus, un vero e proprio salto di qualità sotto tutti i punti di vista.

Nota: in galleria la prima foto è di S9 Plus, la seconda di S7 Edge

In conclusione

Concludiamo il nostro confronto tra Samsung Galaxy S9 Plus e Samsung Galaxy S7 Edge, un’occasione che ci è servita anche per fare il punto sull’evoluzione che ha impresso Samsung ai suoi prodotti di punta negli ultimi due anni.

Il responso è stato contrastante: per alcuni aspetti emerge un Samsung Galaxy S9 Plus superiore e decisamene più moderno, pensiamo ad esempio al comparto fotografico o al comparto audio, ma sotto altri punti di vista si vede come alcuni problemi rimangano tuttora irrisolti.

Per approfondire il discorso vi suggeriamo di consultare la recensione di Samsung Galaxy S9 Plus e gli ultimi articoli su Samsung Galaxy S7 Edge.