Alitalia ha rilasciato una dichiarazione attestante il divieto di utilizzo del Samsung Galaxy Note 7 sui propri voli.

Il Samsung Galaxy Note 7, ultimo phablet top di gamma della casa sud coreana (qui la nostra recensione), è diventato famoso per una serie di vicende non positive riguardanti alcune esplosioni dovute a dei difetti di fabbrica. Nonostante Samsung abbia agito prontamente per risolvere la situazione, la FAA, l’agenzia del Dipartimento dei Trasporti statunitense che regola ogni aspetto riguardante l’aviazione civile, ha vietato l’utilizzo del Note 7 sopra qualsiasi aeromobile sotto la sua giurisdizione.

Alitalia invita i suoi viaggiatori, mediante un comunicato presente sul proprio sito web, a non utilizzare il Samsung Galaxy Note 7 sui propri voli. Di seguito la dichiarazione:

In merito alle raccomandazioni emanate dall’autoritĂ  aeronautica europea EASA e dell’autoritĂ  statunitense FAA sui rischi di incendio del Samsung Galaxy Note 7 segnalati dal costruttore, Alitalia invita i propri passeggeri a non imbarcare questo dispositivo in stiva, a tenerlo sempre spento e a non caricare la batteria durante la permanenza a bordo dell’aereo.”

Ritenete che sia stato il provvedimento piĂą giusto da adottare?

Ringraziamo Dario per la segnalazione.