Galaxy Note 6 potrebbe avere SoC Snapdragon 823 e 8 GB di RAM

Galaxy Note 6 potrebbe avere SoC Snapdragon 823 e 8 GB di RAM
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/note-5-full.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/note-5-full-460x307.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/note-5-full-600x400.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/note-5-full.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/note-5-full.jpg"}, "title": "Galaxy Note 6 potrebbe avere SoC Snapdragon 823 e 8 GB di RAM" }

Samsung Galaxy Note 6 potrebbe essere il prossimo phablet dell’azienda coreana; tuttavia, Samsung non ha ancora confermato alcuna voce ma le indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche hanno già iniziato a circolare. L’ultimo rumor dalla Cina, fornisce alcuni dettagli che, se confermati, potrebbero rendere il dispositivo davvero interessante. La fonte, parla del processore quad-core a 64 bit Qualcomm Snapdragon 823 con core Kryo a 2.6GHz, accompagnato da chip grafico Adreno 530 e con la possibilità di implementare fino a 8GB di memoria RAM.

Samsung Galaxy note 6

La notizia riguardante il chipset prodotto da Qualcomm, in un certo senso, potrebbe essere già smentita se si prende in considerazione il fatto che Samsung, difficilmente userebbe una componente della concorrenza, avendo prodotto in casa il suo Exynos 8890, processore di fascia alta. L’Exynos 8890, tra l’altro, è stato presentato dopo l’ultima generazione di CPU Qualcomm; lo Snapdragon 823 infatti, dovrebbe essere basato sulla stessa struttura di Snapdragon 820, ma con una frequenza di clock maggiore.

Samsung Galaxy Note 6, secondo le altre indiscrezioni circolate fino ad oggi, potrebbe essere caratterizzato da un display da 5,6 pollici e 6 GB di memoria RAM. Inoltre, potrebbe essere arricchito della certificazione di resistenza all’acqua IP68. Ricordiamo che si tratta di semplici rumor, non confermati da Samsung. Tuttavia, in molti casi, tali indiscrezioni si sono rivelate veritiere. Staremo a vedere.

Via