Samsung Exynos 8890 a confronto con Apple A9

Samsung Exynos 8890 a confronto con Apple A9
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/samsung-exynos.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/samsung-exynos-460x263.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/samsung-exynos-635x364.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/samsung-exynos.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/samsung-exynos.jpg"}, "title": "Samsung Exynos 8890 a confronto con Apple A9" }

Nel corso della presentazione dei nuovi iPhone 6s e 6s Plus Apple ha mostrato anche il nuovo chipset che andrà ad alimentare i nuovo terminale della casa si Cupertino, ovvero gli Apple A8. Secondo Apple l’incremento di prestazioni rispetto al modello A8 è nell’ordine del 70% per quanto riguarda la CPU e del 90% per la GPU, una dimostrazione di potenza impressionante.

Sulla carta sembra che anche la nuova generazione di iPhone sia in grado di battere la concorrenza ma Samsung non ci sta  ed ha pronta la giusta contromossa. Il nuovo chipset Samsung Exynos 8890, conosciuto anche come Samsung Exynos M1 dovrebbe riuscire a tenere testa, almeno sulla carta, alla soluzione di Cupertino.

Il nuovo SoC del produttore coreano è stato avvistato su Geekbench, piattaforma di benchmark che ha già fornito i risultati per Apple A9. Il processore di Apple risulta ancora migliore in modalità single core ma Samsung Exynos 8890 /Exynos M1 ottiene risultati nettamente superiori in multi core, dove supera gli 8.000 punti.

Come sempre ricordiamo che si tratta di semplici misurazioni che non necessariamente dimostrano la superiorità di un chipset rispetto all’altro. È inoltre sempre difficile confrontare due tecnologie che lavorano in ambienti completamente diversi: Apple A9  può godere di un sistema operativo sviluppato ad hoc, Exynos 8890 deve fare in conti con un sistema che deve essere compatibile con alcune migliaia di differenti componenti.

In ogni caso sembra che potremo vedere all’opera Samsung Exynos 8890 /Exynos M1 sul prossimo Galaxy S7, ed i nuovi test mostrano un netto miglioramento rispetto ai benchmark precedenti con la nuova versione che tocca i 2300 punti in single , a testimonianza del continuo lavoro di affinamento operato da Samsung.

Via