Secondo alcune previsioni prodotte da Digitimes Research Samsung dovrebbe mantenere la leadership nel mercato degli smartphone anche nel 2015, nonostante gli sforzi di Apple. Il produttore coreano dovrebbe commercializzare circa 330 milioni di dispositivi, mentre la casa di Cupertino dovrebbe attestarsi a 230 milioni di unitĂ .

La crescita di Apple sarebbe comunque significativa, considerando che nel 2014 ha venduto poco piĂč di 190 milioni di iPhone, mentre Samsung era arrivata a quota 317 milioni. Al terzo posto dovrebbe rimanere Lenovo con LG e Huawei a lottare per la quarta posizione. La top ten dovrebbe essere completata nell’ordine da Xiaomi, Microsoft, TCL, Coolpad e Oppo.

E per confermare il monopolio di queste società, Digitimes afferma che il 70% dei dispositivi Android commercializzati nel 2015 sarà prodotto dalle società presenti nella top ten. Resta da vedere se queste previsioni saranno azzeccate o se si tratta  di semplici speculazioni. Stupisce non vedere Xiaomi tra i primi cinque produttori dopo che la società cinese aveva fissato il proprio target per il 2015 a 100 milioni di dispositivi venduti.

Come sempre solo il tempo ci mostrerĂ  chi aveva ragione.

Via