L’esplosione di un Galaxy Note 7 è uno spettacolo da non perdere: ecco le foto

Appurata la tendenza di alcuni esemplari di Samsung Galaxy Note 7 ad esplodere, fino ad oggi avevamo avuto modo di vedere solo quello che restava degli smartphone: grazie ad un test effettuato dal laboratorio Applied Energy Hub di Singapore, possiamo goderci questo spettacolo, senza rischiare nulla.

Nel test i ricercatori sono andati ad aumentare la pressione su un Galaxy Note 7 con batteria completamente carica, fino a portarlo all’esplosione. Non sappiamo se quello sotto esame fosse uno dei Galaxy Note 7 della prima serie o uno dei nuovi modelli sicuri; quello che invece è certo è che non possiamo prendere questo test come ulteriore accusa nei confronti del phablet, visto che probabilmente molti altri dispositivi con all’interno batterie agli ioni di litio farebbero la stessa fine se sottoposti ad elevate pressioni.

Tralasciando i dettagli tecnici, quindi, ecco a voi le spettacolari immagini di un Galaxy Note 7 completamente avvolto dalle fiamme.

Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alex Donadu

    Una granata!!! ashuaushuauuu impressionante! 💣💥

  • Giovanni Priolo

    Così imparano a non mettere le batterie removibili, a quest’ora si sostituiva la batteria e fine dei problemi.

    • Quotatore

      Quoto

    • Manuelicata

      Quindi, per te, il problema sta tutto nel fatto che la batteria non è removibile… Bene ;)

      • Giovanni Priolo

        Bene, puoi gentilmente spiegarmi il tuo punto di vista? Che io sappia la batteria è il problema, poi non so.

        • Manuelicata

          Il problema è la batteria, la progettazione e l’imperizia degli ingegneri Samsung nel testare a fondo i Note 7…
          Se avessero fatto tutto bene a quest’ora non saremmo qui a parlare di problemi quali batteria removibile o no.

          Se tutto funzionava non c’era il problema della batteria removibile, che di per sè non è un problema.

          • Giovanni Priolo

            Non ho mai detto che il problema è la batteria non removibile. Il problema è la BATTERIA. Se fosse stata removibile, bastava semplicemente estrarla e farsi sostituire la sola batteria nei centri assistenza, invece essendo integrata, deve essere spedito tutto lo Smartphone.

        • Vincenzo Coviello

          s6 s7 e tanti altri smarphone mica esplodono…..non credi? tra l’altro l’uso della batteria da 3500 al posto della 3600 come su s7 edge sottolinea il fatto che è stato tutti riprogettato

          • Giovanni Priolo

            Ma chi l’ha detto questo? Che c’entra? Non ho mica detto che il telefono esplode perché la batteria non è removibile, mi sembra anche logico, ho solo detto che se la batteria fosse stata removibile, la cosa sarebbe stata gestita in maniera completamente diversa. Invece di far viaggiare milioni di note 7, si spedivano le batterie e i disagi sarebbero stati inferiori. Io preferirei spedire la sola batteria per la sostituzione che il telefono intero…

          • Vincenzo Coviello

            tue parole = “a quest’ora si sostituiva la batteria e fine dei problemi” e secondo te che hanno fatto al richiamo?!?!? hanno tolto la batteria SDI e messo la ATL…..con la batteria nuova il telefono te lo devono sempre controllare non credi? ti hanno mandato direttamente un telefono nuovo bello sigillato con la ATL e tu gli hai dato uno con la SDI…..avevi un note 4? mica ti mandavano solo la batteria, un test con il note 4 e la batteria nuova secondo te non lo dovevano fare? dovevi andare al centro assistenza e far fare almeno una ricarica con la batteria nuova…e se c’era un problema al circuito di ricarica? la fai facile eh? ahahah se è per questo anche al note 7 potevano far sostituire le batterie ai centri assistenza ma appunto fanno prima a mandare direttamente un telefono nuovo già testato

          • Giovanni Priolo

            Una volta togliere una batteria dallo Smartphone era un gesto semplice, se avevo problemi, la sostituivo e basta. I test se li devono fare loro, con i device prodotti per tale scopo, se si sa che il problema è unicamente dato dalla batteria, perché gli devo spedire tutto il telefono? I centri di assistenza non possono sostituire 2 milioni e passa di batterie aprendo lo Smartphone e compromettendo la certificazione ip68.
            Secondo me, per Samsung ed i clienti, sarebbe stato meglio la batteria removibile, le batterie potevano essere spedite nei centri assistenza e con un semplice gesto sostituirle,senza aprire un intero Smartphone, che comporta tempo e costi. Penso si sarebbe potuto evitare anche il rinvio della commercializzazione.

          • Vincenzo Coviello

            “I centri di assistenza non possono sostituire 2 milioni e passa di batterie aprendo lo Smartphone e compromettendo la certificazione ip68” ma che stai dicendo….e secondo te quando devi sostituire la batteria che fai? lo spedisci in corea? ahahahah

          • Giovanni Priolo

            Sto dicendo che è una mole immensa di dispositivi, credo comporti tempo e costi esagerati, come ti ho scritto, ma leggi i post?

          • Vincenzo Coviello

            compromettendo ip68,LOL……e poi APPUNTO, li leggi tu i post? Samsung deve GARANTIRE un telefono sicuro…ti manda direttamente uno nuovo di pacca, no la batteria del note 4 da testare a casa tua! poi tu sai che è solo la batteria…..io so che è solo la batteria….MA CHE NE SAPPIAMO se è solo la batteria

          • Giovanni Priolo

            Appunto te lo sostituisce. Ma io preferirei spedire la sola batteria che lo Smartphone intero e ciò può essere possibile solo con la batteria removibile.

            Che c’entra ora la batteria del note 4…

            Samsung mi deve spedire una batteria sicura visto che il problema è unicamente la batteria e non il resto dello Smartphone, solo che non lo può fare perché è integrata.

          • Vincenzo Coviello

            ma che ne sai che è solo la batteria??? e poi torno a ripetere……LI LEGGI I POST? prima di darti un telefono dopo le porti in assistenza lo provano?!?? se dovevano fare un richiamo per il note 4 non è che ti spedivano la batteria a casa!!!! dovevi portare il telefono in assistenza e comunque dovevano fare un test di ricarica ecc ecc! sempre quello è! HAI CAPITO ORA O NO? facevano prima a SPEDIRE direttamente un note 4 GIà TESTATO e prendersi quello ‘difettato’ proprio come hanno fatto con il note 7

          • Giovanni Priolo

            C’è stato un caso di batterie difettose con gli s4, andavi all’assistenza e semplicemente te la sostituivano se era disponibile oppure dovevi aspettare che arrivasse, non dovevi rispedire indietro l’intero Smartphone, ma ciò era possibile perché non era integrata. Hai capito cosa voglio dire adesso?

            “ma che ne sai che è solo la batteria??? e poi torno a ripetere”
            Come che ne so, Samsung stessa ha ammesso che sono le batterie.

          • Vincenzo Coviello

            lo ha detto MA TU NON LO SAI SE è VERO che è solo la batteria!!! lo vuoi capire o ancora non lo hai capito? sai tu se i nuovi note 7 hanno anche una modifica? le batterie che si gonfiavano è un altro discorso quello non è certo stato AL LANCIO dopo diversi mesi di utilizzo e la batteria come ben sai è in garanzia, prima di 6 mesi e ora di 12 mesi! poi una cosa è una batteria che si gonfia….e una cosa che scoppia!

    • Ivan Battaioli

      A bhe ha ragione e dipeso proprio dal fatto che non è più removibile…HAHAHAHAHA forse è una delle poche cose azzeccate da Samsung batteria integrata e dispositivi in alluminio e vetro

  • Zlatan10

    Articolo di bassissimo livello

    • Quotatore

      Quoto

  • gianni

    E’ una bufala, sentirsi truffati nonostante tutti i disguidi con note 7 bisognava anche ricordarsi di registrare il pre ordine su samsung people, e non bastava comprare il prodotto e se chiedi informazioni a Samsung, non risponde e che con arroganza il call center ti dice che non hai diritto a nulla perché l’hai comprato si ma non hai letto l’intero regolamento scritto in piccolo … cosi mi sono fidato di Samsung shop credendo di fare una cosa buona
    chiedo a samsung di farmi entrare in promozione perché non ho avuto nessuna email che mi informasse su come partecipare nel modo corretto alla promo e che comunque io ho acquisto il dispositivo nel periodo del pre ordine per partecipare alla promo gear vr + sd 256, ed io come samsung posso avere problemi ma x samsung e lecito farmi aspettare ma poi al contrario samsung e irreprensibile con i termini

    • M-Redstone

      Non facciamo i troll per favore, Samsung ha tutto l’interesse a ritirare i Note 7 potenzialmente problematici… e le promo servono ad invogliare questa sostituzione. Semmai è vero che molti, nonostante i continui appelli, sembrano vivere in un altro mondo e continuano ad utilizzarli

  • M4nder

    Non capisco il nesso tra la batteria messa sotto pressione e il problema invece che ha afflitto i note 7,dove il calore dovuto alla carica del telefono faceva riscaldare i poli della batteria mandandoli in corto.

    Le batterie agli ioni di litio sono estremamente instabili in diversi scenari,basterebbe fare anche un buco nel rivestimento per vedere una reazione chimica che le porterebbe alla fusione.

    Un test un po’ del cavolo

  • Mattia Favali

    Il senso?

    • Giorgio Baggetto

      Antiorario

Top