Il nuovo Samsung Galaxy A7 con Exynos 7580 su AnTuTu

Il nuovo Samsung Galaxy A7 con Exynos 7580 su AnTuTu
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Galaxy-A5-A71-460x307.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Galaxy-A5-A71-600x400.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Galaxy-A5-A71.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Galaxy-A5-A71.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Galaxy-A5-A71.jpg"}, "title": "Il nuovo Samsung Galaxy A7 con Exynos 7580 su AnTuTu" }

Torniamo a parlare del nuovo Samsung Galaxy A7, già apparso tramite alcune immagini e di cui pensavamo di conoscere già i dettagli tramite qualche rumor.

Pensavamo, perché oggi lo smartphone è apparso su AnTuTu con un processore diverso dalle attese: invece del Qualcomm Snapdragon 615, il Galaxy A7 passato sotto la lente del noto benchmark monta un Exynos 7580 (lo stesso usato in Galaxy J7 e S5 Neo).

Il resto delle specifiche sembra invece invariato, e questo lascerebbe pensare alla presenza di due varianti dello stesso smartphone, con due SoC differenti; l’Exynos 7580 è realizzato con tecnologia a 28 nm, e vanta 8 core Cortex A53 con una frequenza di clock di 1,6 GHz. La CPU lavora insieme ad una GPU Mali-T720 MP2 e a 3 GB di memoria RAM; le prestazioni del chip sembrano comunque in linea con quelle dello Snapdragon 615.

Secondo voi Samsung deciderà di puntare su due varianti anche per l’altro nuovo device della serie A, vale a dire il nuovo Galaxy A5? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Via

Condividimi!