I Samsung Galaxy A (2019) potrebbero avere tre fotocamere sul retro e lettore d’impronte sotto il display

I Samsung Galaxy A (2019) potrebbero avere tre fotocamere sul retro e lettore d’impronte sotto il display
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/samsung_galaxy_A6_plus_1_tta-460x345.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/samsung_galaxy_A6_plus_1_tta-635x477.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/samsung_galaxy_A6_plus_1_tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/samsung_galaxy_A6_plus_1_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/samsung_galaxy_A6_plus_1_tta.jpg"}, "title": "I Samsung Galaxy A (2019) potrebbero avere tre fotocamere sul retro e lettore d’impronte sotto il display" }

Nuovi rumor che hanno cominciato a circolare sul web in queste ore affermano che i dispositivi Samsung Galaxy A in arrivo nel 2019 potrebbero avere una configurazione di tre fotocamere sul retro, oltre ad un lettore di impronte digitali posto sotto il display.

Si tratta ovviamente di notizie tutt’altro che confermate, ma se dovessero rivelarsi veritiere la gamma di dispositivi di fascia media di Samsung per il prossimo anno potrebbe puntare su tre fotocamere sul retro per ottenere ancora più mercato.

Stessa sorte dovrebbe toccare anche al top di gamma Samsung Galaxy S10, il quale si vocifera arriverebbe con addirittura cinque fotocamere e un lettore di impronte digitali ultrasonico posto sotto il display. Per quanto riguarda i Galaxy A (2019), invece, si dovrebbe optare per un lettore di impronte ottico ben più economico, sebbene posizionato comunque sotto lo schermo.

Diverse voci affermano infatti che il colosso coreano potrebbe “testare” il lettore di impronte sotto lo schermo sui dispositivi di fascia media, per poi offrirlo sul top di gamma una volta che sarà perfezionato.

L’unica cosa che possiamo fare al momento è aspettare il lancio dei nuovi Samsung Galaxy A (2019), i quali dovrebbero arrivare un paio di mesi prima di Galaxy S10, per farci un’idea più precisa di ciò che potremmo poi trovare su quest’ultimo.

In copertina Samsung Galaxy A6+

Fonte: Sammobile
Condividimi!