Questo sito contribuisce alla audience di

Qualcomm Snapdragon 830 potrebbe supportare 8GB di RAM

Sono trascorse poche settimane dalla presentazione ufficiale di Qualcomm Snapdragon 820, il SoC che dovrebbe caratterizzare una buona parte dei flagship del 2016 e che dobbiamo ancora vedere all’opera, e già si parla del suo successore, che a rigor di logica dovrebbe chiamarsi Snapdragon 830.

Secondo un analista cinese il nuovo SoC dovrebbe utilizzare come nome in codice la sigla msm 8998 e dovrebbe supportare una quantità maggior di memoria RAM rispetto al modello attuale. Da poco Samsung ha annunciato i nuovi moduli di memoria che permetteranno di produrre i primi smartphone dotati di 6GB di RAM e potrebbe passare poco tempo prima che qualcuno tenti l’azzardo e proponga uno smartphone con 8GB di RAM.

Ovviamente servono dei SoC in grado di supportare una simile quantità di memoria e dalle voci di corridoio sembra che lo Snapdragon 830 avrà il supporto per un simile quantitativo di RAM. Anche se attualmente sembra un quantitativo spropositato di RAM, che non dovrebbe portare evidenti vantaggi alle prestazioni, qualcuno potrebbe lanciare la gara a quantità di memoria sempre maggiori quindi i chipmaker non possono farsi trovare impreparati per non rimanere tagliati fuori.

Probabile che non se ne parli prima del 2017 inoltrato, ma ricordiamoci che fino allo scorso anno non esistevano smartphone con 4GB di RAM, che quest’anno sono diventati quasi uno standard per i flagship. Continuate a seguirci per ulteriori informazioni sulle nuove generazioni di chipset destinati ai dispositivi mobili.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • kissandtell

    Il software!!!!…devono tutti concentrarsi ad ottimizzare il software, Google per prima e tutti i produttori al seguito!!! iOS gira egregiamente con la metà delle risorse hardware (e per questo ancora più ingiustificato è il prezzo) degli attuali flagship android!!!

Top