Si è svolto oggi in India l’evento di presentazione della nuova serie Redmi Note 9, caratterizzata dalla presenza di due varianti. Manca un modello “base”, visto che sono stati annunciati solo Redmi Note 9 Pro e Redmi Note 9 Pro Max. Partiamo proprio da quest’ultimo, il primo a essere presentato al pubblico.

Caratteristiche tecniche di Redmi Note 9 Pro Max

L’intera serie si caratterizza per l’utilizzo di un comparto fotografico posteriore composto da ben quattro sensori e la versione Pro Max rappresenta il fiore all’occhiello della fascia media Redmi, che strizza l’occhio alla fascia superiore.

Per la prima volta nella serie Redmi Note arriva un chipset a 8 nanometri, nello specifico un Qualcomm Snapdragon 720G, con una vocazione al gaming, e l’enorme batteria può contare su una ricarica rapida cablata a 33 watt. Ecco dunque le specifiche tecniche complete:

  • schermo IPS FullHD+ (1080 x 2400) da 6,67 pollici con fattore di forma 20:9 e Gorilla Glass 5
  • Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 720G con CPU octa core a 2,3 GHz e GPU Adreno 618
  • 6/8 GB di RAM LPDDR4X e 64/128 GB di memoria interna UFS 2.1, espandibile con microSD fino a 512 GB
  • quadrupla fotocamera posteriore con sensore da 64 megapixel (f/1.89), sensore ultra grandangolare (FoV 119 gradi) da 8 megapixel, sensore macro (2-10 cm) da 5 megapixel e sensore di profonditĂ  da 2 megapixel
  • fotocamera frontale da 32 megapixel inserita in un foro al centro del display
  • connettivitĂ  dual 4G/VoLTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, USB Type-C, presa da 3,5 mm, radio FM
  • batteria da 5.020 mAh con ricarica rapida a 33 watt (50% in 30 minuti)
  • lettore di impronte digitali laterale
  • dimensioni di 166,9 x 76 x 8,8 mm e peso di 209 grammi
  • Android 10 con interfaccia personalizzata MIUI 11

Caratteristiche tecniche di Redmi Note 9 Pro

  • schermo IPS FullHD+ (1080 x 2400) da 6,67 pollici con fattore di forma 20:9 e Gorilla Glass 5
  • Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 720G con CPU octa core a 2,3 GHz e GPU Adreno 618
  • 4/6 GB di RAM LP DDR4Xe 64/128 GB di memoria interna UFS 2.1, espandibile con microSD fino a 512 GB
  • quadrupla fotocamera posteriore con sensore da 48 megapixel (f/1.79), sensore ultra grandangolare (FoV 119 gradi) da 8 megapixel, sensore macro (2-10 cm) da 5 megapixel e sensore di profonditĂ  da 2 megapixel
  • fotocamera frontale da 16 megapixel inserita in un foro al centro del display
  • connettivitĂ  dual 4G/VoLTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, USB Type-C, presa da 3,5 mm, radio FM
  • batteria da 5.020 mAh con ricarica rapida a 18 watt
  • lettore di impronte digitali laterale
  • dimensioni di 166,9 x 76 x 8,8 mm e peso di 209 grammi
  • Android 10 con interfaccia personalizzata MIUI 11

Altre caratteristiche della serie Redmi Note 9

Entrambi gli smartphone, che condividono gran parte della scheda tecnica, non dispongono di una certificazione IP ma grazie alla tecnologia P2i, è garantita la resistenza alla polvere e alle gocce d’acqua. I fori e i pulsanti sono sigillati per impedire l’ingresso di acqua, quindi anche l’uso sotto una pioggia leggera non dovrebbe causare problemi.

La copertura in Gorilla Glass 5 riguarda l’intero smartphone, quindi oltre allo schermo anche la cover posteriore e le fotocamere posteriori, per le quali solitamente viene adottato un vetro meno resistente. Il lettore di impronte digitali è integrato nel pulsante di accensione/sblocco.

La fotocamera posteriore, con i sensori disposti a forma di quadrato, può contare sul supporto al formato RAW e alla modalità Color Pro, che corregge automaticamente i parametri dello scatto in RAW. È supportata la registrazione video 4K a 30 fps con una modalità dedicata nel formato cinematico 21:9. Sia il sensore principale che quello ultra grandangolare sono dotati della Super Stabilization, decisamente piÚ evoluta di una tradizionale stabilizzazione elettronica.

Da segnalare la presenza di un motore di vibrazione lineare sull’asse Z, con il motore che si muove in maniera perpendicolare rispetto al display, fornendo un feedback aptico paragonabile a quello dei top di gamma. Per gli utenti indiani è infine presente il supporto a NavIC, il sistema di navigazione sviluppato appositamente per il Paese.

Prezzi e disponibilitĂ  di Redmi Note 9 Pro e Pro Max

Redmi Note 9 Pro e Redmi Note 9 Pro Max saranno disponibili nelle colorazioni Interstellar Black, Aurora Blue e Glacier White. A seguire invece i prezzi delle diverse varianti di memoria, ricordando che Redmi Note 9 Pro sarĂ  disponibile in India dal 17 marzo, mentre Redmi Note 9 Pro max arriverĂ  il 25 marzo.

  • Redmi Note 9 Pro 4-64 GB a 12.999 rupie, circa 165 euro
  • Redmi Note 9 Pro 6-128 GB a 15.999 rupie, circa 202 euro
  • Redmi Note 9 Pro Max 6-64 GB a 14.999 rupie, circa 190 euro
  • Redmi Note 9 Pro Max 6-128 GB a 16.999 rupie, circa 215 euro
  • Redmi Note 9 Pro Max 8-128 GB a 18.999 rupie, circa 240 euro

Non ci sono al momento informazioni circa prezzi e disponibilitĂ  per i mercati occidentali.