Qualcomm Snapdragon 855 straccia la concorrenza nei primi benchmark

Qualcomm Snapdragon 855 straccia la concorrenza nei primi benchmark
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Qualcomm-Snapdragon-855.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Qualcomm-Snapdragon-855-460x300.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Qualcomm-Snapdragon-855-635x414.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Qualcomm-Snapdragon-855.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Qualcomm-Snapdragon-855.jpg"}, "title": "Qualcomm Snapdragon 855 straccia la concorrenza nei primi benchmark" }

In occasione dell’annuncio del Qualcomm Snapdragon 855 lo scorso mese, il produttore ha promesso che il nuovo chip realizzato con tecnologia a 7nm sarebbe stato molto più potente del suo predecessore e avrebbe fatto meglio anche della concorrenza (Kirin 980 e Apple A12).

Ebbene, grazie alla presentazione di Lenovo Z5 Pro GT, abbiamo la possibilità di scoprire quanto sia effettivamente migliore il processore Qualcomm Snapdragon 855.

Durante l’evento di lancio di tale smartphone, Lenovo ha condiviso alcuni numeri, rivelando che il telefono è riuscito a raggiungere 368.480 punti su Antutu. Rispetto ai punteggi di riferimento di Antutu dell’iPhone XS, il Lenovo Z Pro GT ha un vantaggio di prestazioni del 3-5%. E questo divario cresce fino al 20% quando si vanno a confrontare i risultati di dispositivi con Kirin 980 mentre si arriva addirittura al 25% quando si guardano device con il Qualcomm Snapdragon 845.

Per valutare correttamente i risultati di Lenovo Z5 Pro GT e del Qualcomm Snapdragon 855, va tenuta in considerazione anche la RAM disponibile, pari a 12 GB. Rimuovendo tale “vantaggio” che il telefono ha rispetto alla concorrenza, Antutu ritiene che lo smartphone arriverà comunque a 360.000 punti.

Le premesse per un 2019 con i “botti” sembrano esserci tuttie.

Fonte: Phandroid
Condividimi!