OnePlus X, primo veloce teardown video

OnePlus X, primo veloce teardown video
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/oneplus-x-9.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/oneplus-x-9-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/oneplus-x-9-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/oneplus-x-9.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/oneplus-x-9.jpg"}, "title": "OnePlus X, primo veloce teardown video" }

OnePlus X è da poco disponibile all’acquisto, e in questo weekend può essere acquistato anche senza invito, ed è un dispositivo che sta attirando l’attenzione di molti utenti, interessati soprattutto dal display da 5″. Dopo aver visto il confronto con Xiaomi Mi 4C è ora di vedere OnePlus X alle prese con un teardown, che ne mostra la qualità costruttiva ma anche la difficoltà nella rimozione di alcuni componenti.

Va detto subito che il disassemblaggio non è alla portata di tutti, in quanto richiede l’utilizzo di una pistola termica che, se usata in maniera errata, potrebbe danneggiare irreparabilmente il vostro OnePlus X. In particolare il problema maggiore è la rimozione del display, che è saldamente incollato allo chassis, tanto da rendere quasi impossibile la rimozione senza danneggiarlo definitivamente.

La cover posteriore deve essere rimossa con l’ausilio della pistola termica e non presenta particolari difficoltà. Una volta rimossa, la componentistica interna è semplice da rimuovere e permette, ad esempio di sostituire senza particolari difficoltà il connettore USB. Resta quindi la grossa difficoltà nella rimozione del display, che richiede molto impegno e il sacrificio del display stesso.

Via lasciamo al breve video del teardown in grado comunque di mostrare in maniera esaustiva le sequenza di operazioni necessarie al disassemblaggio completo di OnePlus X.