Ecco OnePlus 5T: online trapelano un unboxing e le specifiche complete

A distanza di circa una settimana dalla presentazione ufficiale (che potrete seguire qui con noi su TuttoAndroid) trapela online OnePlus 5T in “ferro e telaio”, connesse tutte le informazioni riguardo le sue specifiche tecniche.

A causa di un upload “accidentale”, un giornale tedesco ha infatti pubblicato foto e materiali riguardante il nuovo smartphone di casa OnePlus, compresi alcuni confronti dimensionali con OnePlus 5, Xiaomi Mi Mix 2 e Samsung Galaxy S8.

Dalle foto possiamo notare come i rumor precedenti su questo OnePlus 5T siano stati abbastanza affidabili: il design è stato modificato per avvicinarsi di più alla filosofia “senza bordi” grazie anche all’implementazione di un display in formato 18:9 da 6.01 pollici con risoluzione FullHD+ di tipo AMOLED. Sul retro invece è difficile riconoscere il nuovo modello dal precedente, fatto salvo il lettore di impronte digitali posto al centro.

Le specifiche tecniche di OnePlus 5T raccontano di uno smartphone, come al solito, da primo della classe: processore Qualcomm Snapdragon 835, 6/8 GB di RAM, 64/128 GB di memoria interna, connettività LTE di categoria 12 con velocità in download massima di 600 Mbps e in upload di 150 Mbps, Bluetooth 5.0, WiFi ac, GPS, GLONASS e batteria da 3300 mAh.
Così come alcune delle sue caratteristiche tecniche, anche il comparto fotografico non si discosta molto dal precedente modello adottando la stessa soluzione dual camera: una da 16 megapixel con apertura 1.7 e pixel grandi 1.12 um ed una secondaria da 20 megapixel che offre uno zoom ottico 2x (lossless) con apertura 1.7, un passo avanti rispetto all’apertura 2.7 di OnePlus 5.

Grazie al veloce confronto dimensionale fotografico possiamo apprezzare comunque come OnePlus 5T sia solo leggermente più grande rispetto al precedente OnePlus 5, sfruttando decisamente meglio lo spazio frontale con questo ampio display da 6 pollici.

Non essendo ancora stato presentato e ufficializzato non sono noti i prezzi delle varianti dello smartphone, l’unica ultima informazione che riusciamo a carpire è la disponibilità fissata al 21 novembre, anche per l’Italia (giusto alcuni giorni prima del Black Friday).

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti, appuntamento comunque al 16 novembre quando OnePlus 5T sarà ufficialmente presentato in diretta streaming.

Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Matteo

    Continuo a preferire i cinesi vari (maze, vernee ecc. ecc.) che hanno abbinato il lettore di impronte alla filosofia “senza bordi” in modo ottimale e come se non bastasse con batterie da 4000mah

    • Alfo

      con fotocamere da schifo però

      • Matteo

        Certo, la fotocamera è quella che è anche se devo dire che gli ultimi top di gamma cinesi hanno raggiunto i livelli che avevano i telefoni di 2/3 anni fa (S4 G3 giusto per citarne un paio) quindi più che accettabile ma in fatto di scelte intelligenti come il posizionamento del tasto delle impronte e la dimensione della batteria sono al contrario avanti 2/3 anni

    • Gigi

      Cioè? Scusa l’ignoranza :)

      • Matteo

        Hai detto tutto

        • Gigi

          Non ti seguo. Volevo sapere quale era questa filosofia cinese che ti piace tanto.

          • Matteo

            Scusa né, però mi sembrava chiaro in quello che avevo scritto, “filosofia borderless anche se più corretto chiamarla triless mettendo il lettore di impronte su un frontale comunque minimal e in aggiunta con batterie con capacità di 4000mah

  • Paolo

    Per quanto mi riguarda preferisco di gran lunga il sensore di impronte sul frontale piuttosto che questi schermi con pochi bordi. Fino a quando non integreranno il sensore sotto al display non sarò attirato da questi modelli.

  • Alessandro

    Full optic… super retina… ma chiamatelo copia dell’infinity display, senza troppi giri di parole 🤔

    • LucasZilli

      Beh Infinity sarebbe sbagliato perché non ha i bordi edge. Amoled è la tecnologia, FullHD+ la risoluzione.

  • Luca

    boo.. 4.000 di batteria no??? :(

Top