Il prossimo Nubia Red Magic potrebbe montare un sistema di raffreddamento con ventola integrata

Il prossimo Nubia Red Magic potrebbe montare un sistema di raffreddamento con ventola integrata
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/nubia-redmagic.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/nubia-redmagic-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/nubia-redmagic-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/nubia-redmagic.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/04\/nubia-redmagic.jpg"}, "title": "Il prossimo Nubia Red Magic potrebbe montare un sistema di raffreddamento con ventola integrata" }

Quello del gaming è uno degli ambiti in cui operano le varie aziende del settore mobile, tant’è che sono già presenti sul mercato vari smartphone dedicati a questa categoria, come ASUS ROG Phone, Xiaomi Black Shark o Nubia Red Magic. Quest’ultimo potrebbe avere un successore, con una caratteristica tecnica molto interessante.

Il prossimo Nubia Red Magic potrebbe montare un sistema di raffreddamento con ventola integrata. La notizia si è diffusa dopo che Nubia ha reso visibile il brevetto depositato al Chinese Patent Office, ovvero l’ufficio brevetti cinese, nel mese di ottobre 2018.

Il brevetto del componente che potrebbe essere montato sul prossimo Nubia Red Magic mostra una CPU coperta da un heatpipe (un tubo per lo scambio termico, utilizzato per scambiare calore tra due sorgenti a diversa temperatura), collegato poi a un condotto dell’aria, a sua volta collegato a una presa posizionata sul lato dello smartphone.

Con questa scelta di Nubia per il sistema di raffreddamento, lo smartphone potrebbe essere più spesso ma, allo stesso tempo, potrebbe godere di una batteria con capacità maggiore rispetto agli standard attuali. Inoltre, pare Nubia abbia già dei prototipi che adottano questa soluzione per il sistema di raffreddamento.

Fonte: Gizmochina