Nokia C1 in un nuovo render con le presunte specifiche tecniche

Nokia C1 in un nuovo render con le presunte specifiche tecniche
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Nokia-logo.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Nokia-logo-460x270.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Nokia-logo-635x373.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Nokia-logo.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Nokia-logo.jpg"}, "title": "Nokia C1 in un nuovo render con le presunte specifiche tecniche" }

In attesa del ritorno sulle scene mondiali, atteso per la fine del 2016 quando scadrà l’accordo con Microsoft, si susseguono le voci su Nokia C1, il primo smartphone che dovrebbe riportare il logo Nokia dopo una lunga assenza. Da tempo si parla delle possibili specifiche tecniche che oggi sono trapelate insieme ad un nuovo render che ci mostra il possibile aspetto dello smartphone Nokia.

Il render sembra provenire dalla stessa fonte del precedente per cui non ci sono garanzie sulla sua affidabilità né tantomeno sulle specifiche tecniche che sono alquanto vaghe per quanto credibili. Secondo la fonte Nokia C1 potrebbe essere commercializzato in due versioni, differenti sia per la diagonale dello schermo sia per la dotazione fotografica.

Nokia C1_A

Nokia C1 dovrebbe essere prodotto con schermo da 5″ o da 5,5″, in entrambi i casi con risoluzione FullHD. Il modello più piccolo dovrebbe essere proposto con 2GB di RAM, 32GB di memoria interna e un’accoppiata 8MP-5MP per quanto riguarda il comparto fotografico. Il modello da 5,5″ invece dovrebbe avere 3GB di RAM, 64GB di memoria interna ed una coppia di sensori da 13MP al posteriore e 5MP sul frontale.

Per quanto riguarda il sistema operativo, sembra che oltre ad una versione “classica” con Android, in alcuni mercati ci sarà la possibilità di avere una variante con Windows 10. In ogni caso si tratta di specifiche parziali e che potrebbero essere completamente rivoluzionate da qui alla fine del prossimo anno. Quasi certamente Nokia sta lavorando dei prototipi che verranno indubbiamente aggiornati nel tempo, per rimanere competitivi con le offerte che vedremo per la fine del 2016.

Via