WhatsApp Business è finalmente arrivato in Italia e risulta liberamente scaricabile dal Play Store. Come funziona e quali sono le differenze con la versione normale dell’app per Android? Se ve lo state chiedendo proseguite pure con la lettura.

WhatsApp Business funziona esattamente come la versione normale (WhatsApp Messenger), con chat, stato, videochiamate, condivisione della posizione, etc. etc., ma include alcune funzionalità aggiuntive per coloro che possiedono un esercizio commerciale o un’attività. Come recita la stessa descrizione sul Play Store, questa versione fornisce strumenti per comunicare in modo più efficiente con i clienti e aiuta a far crescere l’attività.

Oltre alle classiche funzioni, WhatsApp Business include infatti:

  • Profilo aziendale: permette di creare un profilo per l’attività in questione, in modo che i clienti possano trovare più facilmente le informazioni che cercano (sito web, indirizzo, contatti);
  • Strumenti di messaggistica per le attività: per rispondere più rapidamente ai clienti, usando messaggi d’assenza per far sapere quando non risulti disponibile, messaggi di benvenuto quando ti scrivono per la prima volta o scorciatoie per migliorare l’efficienza;
  • Supporto per i numeri fissi: si può utilizzare con un numero fisso (per la verifica bisogna scegliere l’opzione “Chiamami” per ricevere il codice);
  • WhatsApp Messenger e WhatsApp Business possono coesistere: associando ciascuna app a un numero di telefono diverso è possibile installarle entrambe sullo smartphone.

Non manca naturalmente anche la funzione WhatsApp Web, per rispondere ai clienti direttamente dal PC, in modo da migliorare l’efficienza.

All’apertura viene chiesta la verifica del numero di telefono: non è possibile associare lo stesso numero personale già utilizzato in WhatsApp Messenger, a meno di disattivarlo in quest’ultima app. Se non avete un’attività, l’app invita a scaricare o utilizzare la versione normale di WhatsApp; se l’avete potete successivamente inserire le informazioni che più ritenete utili.

Se volete provarla non vi resta che scaricarla gratuitamente dal Google Play Store seguendo il solito badge qui in basso. Fate attenzione ai backup delle chat, perché una volta ripristinato il backup da Messenger a Business non si potrà più ripristinarlo sulla versione normale: se siete intenzionati a farlo, meglio effettuare una copia manuale su PC.

Android app sul Google Play

Grazie a tutti per le segnalazioni