Secondo IHS le eSIM verranno utilizzate su larga scala dal 2019 in poi

eSIM

Secondo un nuovo studio condotto da IHS Markit le eSIM, a partire dal 2019, verranno utilizzate in modo sempre più massiccio dai produttori di smartphone. Lo studio di IHS prevede che il numero di dispositivi che integreranno al loro interno un eSIM sfioreranno il miliardo entro il 2021. Questa tecnologia, per certi versi “snobbata” (almeno fino ad ora) dalla maggior parte dei produttori di dispositivi mobili, vedrà dunque il suo periodo di miglior splendore nel prossimo quinquennio.

Al momento i dispositivi dotati di eSIM sono una rarità, ma ci sono. Qualche esempio? Il Gear S2 Classic di Samsung è uno di questi. Anche Apple ha dotato alcuni suoi iPad con la propria Apple SIM. Fra pochi anni l’elenco dei device che vanteranno la presenza di simili SIM “virtuali” sarà certamente molto più lungo.

Se da un lato IHS prevede un passaggio alquanto veloce dalle “vecchie” SIM alle nuove SIM “virtuali”, dall’altro non bisogna aspettarsi che le SIM removibili vadano in pensione… non subito perlomeno. Lo studio condotto dalla sopraccitata società di analisi, infatti, sostiene che il declino delle SIM removibili sarà decisamente lento. Tant’è che nel 2021, anno in cui si prevede la presenza di oltre 980 milioni di eSIM, dovrebbero essere attivi ancora 5,1 miliardi di dispositivi che supporteranno le SIM removibili.

Contemplando il seguente grafico potrete apprezzare maggiormente le conclusioni a cui è giunta IHS.

eSIM studio IHS

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Leon94

    Io penso che siano proprio i vari operatori che non vogliono le eSIM, in quanto così facendo sarebbe più semplice il passaggio ad aversari e il guadagno che si ricava dall’acquisto di una nuova Sim sarebbe perso.

  • Dario

    Mi chiedo cosa aspettino a implementarle su tutti ho smartphone visto che già esistono…hanno fatto la gara per farli sempre più sottili ora fanno la gara per ridurre le conrnici e lo spazio interno diminuisce sempre di più quindi sarebbe solo che un vantaggio usare una eSIM che occupa sicuramente meno spazio di una fisica

    • Ne gioverebbe anche l’impermeabilita, ma penso che siano gli operatori telefonici ad osctacolare il passaggio alle eSIM.

Top