Quali sono le app di messaggistica più utilizzate in Italia e nel mondo? Ce lo dice un’indagine

Quali sono le app di messaggistica più utilizzate in Italia e nel mondo? Ce lo dice un’indagine
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/fb_whatsapp_social_app_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/fb_whatsapp_social_app_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/fb_whatsapp_social_app_tta-635x476.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/fb_whatsapp_social_app_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2020\/07\/fb_whatsapp_social_app_tta.jpg"}, "title": "Quali sono le app di messaggistica pi\u00f9 utilizzate in Italia e nel mondo? Ce lo dice un’indagine" }

Al giorno d’oggi ci sono tantissime applicazioni di messaggistica per comunicare con gli altri, ma vi siete mai chiesti quali siano le più diffuse?

Limes, un periodico italiano di geopolitica, ha realizzato una mappa che mostra quali sono le principali applicazioni di messaggistica utilizzate in ogni Paese, generando ogni giorno miliardi di messaggi che viaggiano da un angolo all’altro del globo.

Com’era possibile intuire, l’applicazione più utilizzata in Italia è WhatsApp, che domina buona parte dell’America meridionale, dell’Africa e dell’Asia. Un buon seguito lo ha anche Facebook Messenger, prima app social in molti Paesi europei come Francia, Svezia, Norvegia e diversi altre nazioni della parte orientale del vecchio continente.

L’applicazione di Mark Zuckerberg è la più utilizzata anche in Nord America e in Australia, mentre l’eterna rivale di WhatsApp, Telegram, occupa pochissimo spazio nel planisfero.

Potete visualizzare la mappa completa con tutte le principali applicazioni di messaggistica nella galleria qui sopra. Vi aspettavate questi risultati?

Fonte: Limesonline